Le nomination dei Critics’ Choice Awards 2018 sono qui!

critics-choice-awards-logo1

L’11 gennaio 2018 avranno luogo i Critics’ Choice Awards. Questa cerimonia viene presentata annualmente dalla Broadcast Television Journalists Association (BTJA) negli Stati Uniti d’America. La prima edizione ha avuto luogo nel 2011. Vengono premiati sia fil che serie tv. Noi ci concentreremo sulle seconde. Vediamo chi si è aggiudicato la nomination quest’anno!

Migliore serie drammatica thiisau

  • American Gods (Starz)
  • Game of Thrones (HBO)
  • Stranger Things (Netflix)
  • The Crown (Netflix)
  • The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • This Is Us (NBC)

Migliore attrice in una serie drammaticaElisabeth_Moss

  • Caitriona Balfe (Outlander – Starz)
  • Christine Baranski (The Good Fight – CBS All Access)
  • Claire Foy (The Crown – Netflix)
  • Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale – Hulu)
  • Robin Wright (House of Cards – Netflix)
  • Tatiana Maslany (Orphan Black – BBC America)

Migliore attore in una serie drammaticaSterling_K_Brown

  • Bob Odenkirk (Better Call Saul – AMC)
  • Freddie Highmore (Bates Motel – A&E)
  • Ian McShane (American Gods – Starz)
  • Liev Schreiber (Ray Donovan – Showtime)
  • Paul Giamatti (Billions – Showtime)
  • Sterling K. Brown (This Is Us – NBC)

Migliore attrice non protagonista in una serie drammaticaMargo_Martindale

  • Ann Dowd (The Handmaid’s Tale – Hulu)
  • Chrissy Metz (This Is Us – NBC)
  • Cush Jumbo (The Good Fight – CBS All Access)
  • Emilia Clarke (Game of Thrones – HBO)
  • Gillian Anderson (American Gods – Starz)
  • Margo Martindale (Sneaky Pete – Amazon Prime Video)

Migliore attore non protagonista in una serie drammaticaPeter_Dinklage

  • Asia Kate Dillon (Billions – Showtime)
  • Bobby Cannabale (Mr. Robot – USA)
  • David Harbour (Stranger Things – Netflix)
  • Delroy Lindo (The Good Fight – CBS All Access)
  • Michael McKean (Better Call Saul – AMC)
  • Peter Dinklage (Game of Thrones – HBO)

Migliore serie comedy                        The Big Bang Theory.jpg

  • Black-ish (ABC)
  • GLOW (Netflix)
  • Modern Family (ABC)
  • Patriot (Amazon Prime Video)
  • The Big Bang Theory (CBS)
  • The Marvelous Mrs. Masel (Amazon Prime Video)

Migliore attrice in una serie comedyAlison_Brie

  • Alison Brie (GLOW – Netflix)
  • Constance Wu (Fresh Off the Boat (ABC)
  • Ellie Kemper (Unbreakable Kimmy Schmidt – Netflix)
  • Kristen Bell (The Good Place – NBC)
  • Rachel Brosnahan  (The Marvelous Mrs. Maisel – Amazon Prime Video)
  • Sutton Foster (Younger – TV Land)

Migliore attore in una serie comedyAziz_Ansari

  • Anthony Anderson (Black-ish – ABC)
  • Aziz Ansari (Master of None – Netflix)
  • Hank Azaria (Brockmire – IFC)
  • Randall Park (Fresh Off the Boat – ABC)
  • Ted Danson  (The Good Place – NBC)
  • Thomas Middleditch (Silicon Valley – HBO)

Migliore attrice non protagonista in una serie comedyAlex_Borstein.jpg

  • Alessandra Mastronardi (Master of None – Netflix)
  • Alex Borstein (The Marvelous Mrs. Maisel – Amazon Prime Video)
  • Betty Gilpin (GLOW – Netflix)
  • Jenifer Lewis (Black-ish – ABC)
  • Mayim Bialik (The Big Bang Theory – CBS)
  • Rita Moreno (One Day at a Time – Netflix)

Migliore attore non protagonista in una serie comedyKumail_Nanjiani.png

  • Ed O’Neill (Modern Family – ABC)
  • Kumail Nanjiani (Silicon Valley – HBO)
  • Marc Maron (GLOW – Netflix)
  • Sean Hayes (Will & Grace – NBC)
  • Tituss Burgess (Unbeakable Kimmy Schmidt – Netflix)
  • Walton Goggins (Vice Principals – HBO)

Migliore mini-serieAmerican_Vandal

  • American Vandal (Netflix)
  • Big Little Lies (HBO)
  • Fargo (FX)
  • Feud: Bette and Joan (FX)
  • Godless (Netflix)
  • The Long Road Home (National Geographic)

Migliore film per la televisioneThe_Immortal_Lif

  • I Am Elizabeth Smart (Lifetime)
  • Flint (Lifetime)
  • Sherlock: The Lying detective (PBS)
  • The Immortal Life of Henrietta Lacks (HBO)
  • The Wizard of Lies (HBO)

Migliore attrice in una mini-serie o in un film per la televisioneAlana_Boden

  • Alana Boden (I Am Elizabeth Smart – Lifetime)
  • Carrie Coon (Fargo – FX)
  • Jessica Biel (The Sinner – USA)
  • Jessica Lange (Feud: Bette and Joan – FX)
  • Nicole Kidman (Big Little Lies – HBO)
  • Reese Wihterspoon (Big Little Lies – HBO)

Migliore attore in una mini-serie o in un film per la televisioneEvan_Peters.png

  • Bill Pullman (The Sinner – USA)
  • Evan Peters (American Horror Story: Cult – FX)
  • Ewan McGregor (Gargo – FX)
  • Jack O’Connell (Godless – Netflix)
  • Jeff Daniels (Godless – Netflix)
  • Jimmy Tatro (American Vandal – Netflix)
  • Robert De Niro (The Wizard of Lies – HBO)

Migliore attrice non protagonista in una mini-serie o in un film per la televisioneRegina_King

  • Jackie Hoffman (Feud: Bette and Joan)
  • Judy Davis (Feud: Bette and Joan – FX)
  • Laura Dern (Big Little Lies – HBO)
  • Mary Elizabeth Winstead (Fargo – FX)
  • Michelle Pfeiffer (The Wizard of Lies – HBO)
  • Regina King (American Crime – ABC)

Migliore attore non protagonista in una mini-serie o in un film per la televisioneDavid_Thewlis

  • Alexander Skarsgard (Big Little Lies – HBO)
  • Alfred Molina (Feud: Bette and Joan – FX)
  • Benito Martinez (American Cimre – ABC)
  • David Thewlis (Fargo – FX)
  • Johnny Flynn (Genius – National Geographic)
  • Stanley Tucci (Feud: Bette and Joan – FX)

Migliore talk showHarry

  • Harry (syndicated)
  • Ellen (NBC)
  • Jimmy Kimmel Live! (ABC)
  • The Late Late Show with Hames Corden (CBS)
  • The Tonight Show Starring Jimmy Fallon (NBC)
  • Watch What Happens Live with Andy Cohen (Bravo)

Chi si merita di vincere?

 

News of the Week: il tuo feed sulle notizie seriali della settimana

Ogni settimana scopriamo tantissime notizie sul mondo della serialità, troppe da leggere ed approfondire! Qui puoi farti un’idea di quello che è successo negli ultimi 7 giorni e capire cosa per te è rilevante!

  1. PRINCIPE HARRY E MEGHAN MARKLE

Prince_Harry_Meghan_Markle.jpgQuesta è sicuramente la Notizia del momento. Il Principe Harry, parte della famiglia reale di Inghilterra, ha annunciato il suo fidanzamento ufficiale con Meghan Markle, attrice americana nota ai fan delle serie tv come Rachel Zane in Suits. Proprio così, la regina Elisabetta ha benedetto questa unione, nonostante lei sia un’attrice e per di più statunitense. La coppia ha già rilasciato alcune interviste e ha già annunciato luogo e data del matrimonio: il 26 maggio 2018 nel Castello Windsor. Inoltre, Meghan ha dichiarato che ha deciso di rinunciare alla sua carriera da attrice e che lascerà la serie Suits, ma che è contenta di questa scelta, perché si sente soddisfatta di ciò che avuto fino ad ora ed è pronta ad affrontare nuove sfide! Speriamo sia davvero la decisione giusta, perché entrare nella famiglia reale di Inghilterra non è di certo cosa semplice!

2. LA REGINA ELISABETTA GUARDA LE SERIE TV

A quanto pare la regina ama guardare serie tv, anche se non attraverso il metodo del bingewatching che tutti adorano in questo periodo. Le sue 3 serie preferite sembrerebbero essere Doctor Who (in particolare il Nono Dottore), Downton Abbey (e si accorge degli errori anacronistici presenti – è normale, considerando che era già adulta all’epoca) e (UDITE, UDITE) The Crown. Sembra che le piaccia anche molto. Difficile da credere – nemmeno Claire Foy, che la interpreta nella serie, ci crede. Comunque, tutti pensano che se anche la apprezza ora, non sarà così per la seconda stagione, che uscirà a breve, perché a quanto pare racconta di una storia extraconiugale di Filippo, suo marito.

3. STRANGER THINGS: THE STORY OF HENRY AND DALE

Rimanendo in Inghilterra, è stato rilasciato un cortometraggio fanbased su Stranger Things che hanno girato alcuni ragazzi e sta facendo molto successo.

 

4. CALL THE MIDWIFE CHRISTMAS SPECIAL

Come consuetudine da ormai qualche anno, Call the Midwife tornerà per uno speciale natalizio anche nel 2017. Il produttore esecutivo Pippa Harris ha dichiarato che questa volta le tanto amate ostetriche dovranno vedersela con “the Big Freeze” (il grande gelo) che ha avuto davvero luogo nell’inverno tra il 1962 e il 1963 e che ha creato moltissimi danni. Vedremo che ne sarà delle protagoniste della serie questa volta!

5. IL TRAILER DI BRITANNIA 

Britannia è una nuova serie tv co-prodotta da Sky e Amazon Prime Video. E’ ambientata nel 43 a.C. e segue le vicende della conquista delle isole britanniche da parte degli antichi romani. E’ da poco stato rilasciano un nuovo trailer che ha fatto impazzire il Web.

6. BLACK MIRROR HA DATO INDIZI SUI NUOVI EPISODI

Rimanendo in tema di trailer, sono stati rilasciati anche quelli di 2 episodi della prossimaArkangel.jpg stagione della serie Black Mirror, grande successo di pubblico e di critica. Annabel Jones, produttrice e co-creatrice della serie, ha dichiarato che in questa stagione verranno esplorati nuove e inaspettate tematiche. I primi due episodi sono intitolati rispettivamente “Crocodile” e “Arkangel” (potete trovare il titolo e informazioni di tutti i nuovi episodi qui).

7. AMERICAN GODS ABBANDONATA DA SHOWRUNNERS

Bryan Fuller e Michael Green, i due showrunner di American Gods, serie tv distribuita da Starz che ha avuto un immediato successo, hanno deciso di andarsene e di non lavorare alla seconda stagione. La motivazione sembra essere un diverbio con la casa di produzione, Freemantle Media, perché i due volevano un aumento di budget per girare le nuove puntate e che, sembra, in un primo momento era stato loro concesso. Chissà chi li sostituirà?

8. HOUSE OF CARDS SI TIRA SU DOPO LO SCOSSONE

Dopo tutto quello che è successo per le accuse di molestie sessuali contro Kevin Spacey e il suo licenziamento da Netflix, tutti ci chiedevamo se House of Cards si sarebbe mai ripresa da questo enorme cambiamento. Beh, sembra proprio di sì, dato che è stato dichiarato che l’8 dicembre prossimo cominceranno le riprese per la sesta (e ultima) stagione.

9. MARATONA DI GREY’S ANATOMY

Infine, per chi di voi era presente a guardare la primissima puntata di Grey’s Anatomy, più di 13 anni fa, quando ancora bisognava aspettare che uscisse in televisione e si aspettava con trepidazione, e per chi di voi 14 anni fa era troppo piccolo per sapere dell’inizio di una delle serie più longeve di sempre, aprite bene le orecchie: Grey’s Anatomy ricomincia con una maratona. Avrà luogo su Fox, nel periodo natalizio. Dal 24 dicembre, infatti, andranno in onda le prime 11 stagioni della serie. A quanto pare verrà creato un vero canale temporaneo su Sky apposta per distribuire solo Grey’s Anatomy! Quindi, non si può dire altro che BUONA VISIONE!

grey.jpg

 

Series-in-Progress #6: Hulu, Syfy, The CW, TNT, USA Network

Series-in-Progress è una serie di 6 articoli in cui verranno elencati i progetti e le novità che le reti televisive statunitensi porteranno sui piccoli schermi nei prossimi mesi e anni. I nuovi progetti sono tanti, troppi da inserire in un unico pezzo, così verranno divisi in 6 diversi articoli, in ordine alfabetico. Di alcune serie si sa poco o niente, ancora, ma per altre abbiamo già informazioni interessanti.

Hulu

Castle Rock E’ una serie horror basata sui racconti di Stephen King su personaggi e temi della città fittizia di Castle Rock. Nel cast: André Holland, Jane Levy, Sissy Spacek, Bill Skarsgard, Scott Glenn Terry O’Quinn.

castle_rock

Four Weddings and a Funeral E’ una serie basata sul film omonimo del 1994 con Hughe Grant tra i protagonisti. Lo sceneggiatore del film, Richard Curtis, sta sviluppando una serie antologica basata sul film.

Foxy Brown E’ una serie basata sul film omonimo del 1974. La protagonista, Foxy, è descritta come una donna molto sexy che combatte i cattivi. Nella serie, la protagonista sarà interpretata da Meagan Good.

Hitman E’ una serie d’azione basata su una serie di videogiochi dallo stesso nome. Narra le vicende di un sicario molto famoso che tutti desiderano per i suoi servizi.

Invisible Man E’ una serie drama basata sul romanzo di Ralph Ellison che narra le vicende di un afroamericano il cui colore della pelle lo rende invisibile.

Queen of Shadows E’ una serie fantasy basata su una serie di romanzi YA scritti da Sarah J. Maas. La storia segue il viaggio di Celaena Sardothien, un’assassina adolescente in un regno corrotto da un tiranno. La serie di libri si chiama “Throne of Glass”, ma per ovvi motivi (Game of Thrones) hanno deciso di utilizzare il titolo del quarto romanzo della saga come nome dell’intera serie.

Altri progetti in corso per Hulu: All Night (comedy), The First (drama), Bitches (comedy), Citizen (drama), Crash and Burn (thriller), Crushed (comedy), Dawn (drama), Dollface (comedy), LA Woman (comedy), Locke & Key (fantasy), Postal (drama), This is Heaven (comedy), Unhinged (comedy), Unspeakable (comedy), drama sullo skating, drama con Kelly Oxford, comedy con Ramy Youssef, miniserie su Robert F. Kennedy, The Warriors (drama), The Way I Am (comedy), Yaqui Delgado Wants to Kick Your Ass (drama).

Syfy

deadlyclass.jpgDeadly Class E’ una serie basata su dei fumetti horror scritti da Rick Remender. Narrano le vicende di un ragazzo che passa del vivere per le strade a far parte di una scuola per assassini. I produttori della serie sono i registi Joe e Anthony Russo. Nel cast: Benedict Wong, Lana Condor.

 

Happy! E’ una dramedy basata sulla serie di fumetti omonima creata da Grant Morrison e Darick Robertson. Uscirà il 6 dicembre 2017. Il protagonista è un ex poliziotto alcolizzato che vive le sue giornate tra droghe e cinismo. Un giorno esagera e deve essere salvato dai medici in un ospedale. Quando si risveglia, riesce a vedere un piccolo unicorno chiamato Happy. E’ l’amico immaginario di una bambina che è stato rapito da un uomo cattivo travestito da Babbo Natale. Vuole che il protagonista lo aiuti a ritrovare la sua padrona. Nel cast: Christopher Meloni e Patton Oswalt (la voce di Happy).

happy-blue-horse-season-1-syfy.jpg

Krypton E’ una serie fantasy ambientata circa 200 anni prima della nascita di Kal-El (alias Superman) e prima della distruzione del pianeta. Sarà distribuita nel 2018. Seguirà le vicende del nonno di Kal-El che combatte per redimere il nome della propria famiglia.

Altri progetti in corso per Syfy: The Purge, Nightflyers, The Haunted, Tales of a Halloween Night, The Woods, Brave New World, Spin, Stranger in a Strange Land, Tremors.

The CW

Black Lightning E’ una serie basata sul personaggio omonimo dei DC Comics. Narra di Jefferson Pierce, ex supereroe in pensione da 9 anni che deve tornare a essere Black Lightning quando criminalità e corruzione tornano nella sua comunità. Nel cast: Cress Williams e James Remar. La serie debutterà il 16 gennaio 2018-

black-lightning-tv-series.png

Life Sentence E’ una dramedy che uscirà nella prima metà del 2018. Narra le vicende di Stella, giovane donna malata che scopre di essere guarita dal cancro e che, di conseguenza, deve vivere con le scelte da lei fatte quando pensava di essere vicina alla fine e voleva vivere ogni giorno come fosse l’ultimo. La protagonista sarà interpretata da Lucy Hale.

life-sentence.png

TNT

Snowpiercer E’ una serie basata su un film syfy del 2013, a sua volta ispirato ad un graphic novel francese di Jacques Lob. Nel cast c’è Jennifer Connelly.

The Alienist E’ una serie drama che debutterà il 22 gennaio 2018. E’ basata sul romanzodaniel-bruhl-luke-evans.jpg di Caleb Carr e sarà costituita da 8 episodi. La serie è ambientata nel 1986, quando una serie di omicidi di prostituti ha avuto luogo a New York. Il nuovo commissario di polizia Teddy Roosvelt si rivolge a uno psicologo criminale (alias alienista) per investigare in segreto. Nel cast: Daniel Bruhl, Luke Evans, Dakota Fanning, Douglas Smith.

Altri progetti in corso per TNT: Conviction, Creatures, Deadlier than the Male, The Deep Mad Dark, The Fifth Season, Finding Chandra, Highland, Hinges, Live form the Apocalypse, One Day She’ll Darken, Time of Death, What Women Face.

USA Network

unsolved-usa-network.jpgUnsolved E’ una serie antologica che debutterà nella prima metà del 2018. La prima stagione è intitolata The Murders of Tupac and the Notorious B.I.G.. Nel cast ci sono Josh Duhamel, Jimmi Simpson.

 

 

Altri progetti in corso per USA Network: American Rust, Connoisseur, Olive Forever, Spinf-off di Suits, Brooklyn Animal Control.

Se vuoi sapere quali altre serie stanno per arrivare sui nostri schermi, non perderti gli altri articoli:

Series-in-progress #1: A&E, ABC, AMC

Series-in-Progress #2: CBS, Fox, Freeform

Series-in-Progress #3: FX, HBO, NBC

Series-in-Progress #4: Netflix

Series-in-progress #5: Prime Video, Showtime, Spike, Starz

 

Series-in-Progress #5: Prime Video, Showtime, Spike, Starz

Series-in-Progress è una serie di 6 articoli in cui verranno elencati i progetti e le novità che le reti televisive statunitensi porteranno sui piccoli schermi nei prossimi mesi e anni. I nuovi progetti sono tanti, troppi da inserire in un unico pezzo, così verranno divisi in 6 diversi articoli, in ordine alfabetico. Di alcune serie si sa poco o niente, ancora, ma per altre abbiamo già informazioni interessanti.

Prime Video

Jean-Claude Van Johnson Questa serie uscirà il 15 dicembre 2017. Narra le vicende dell’attore cinematografico di film d’azione e di arti marziali in pensione, Jean-Claude Van Damme (che interpreterà se stesso), che inizierà a lavorare come detective privato sotto copertura. Oltre a lui reciterà nella serie l’attore Moisés Arias.

maxresdefault (1)

Philip K. Dick’s Electric Dreams E’ una serie syfy co-prodotta con Channel 4. Ha debuttato nel Regno Unito il 17 settembre 2017. E’ costituita da 10 episodi. Ogni episodioPhilip_K_Dick's_Electric_Dreams.png narra una storia diversa, tutte basate sull’opera di Philip Dick. Nel cast ci sono, tra gli altri: Richard Madden, Geraldine Chaplin, Timothy Spall, Steve Buscemi, Bryan Cranston.

The Marvelous Mrs. Maisel E’ una dramedy creata da Amy Sherman-Palladino e prodotta da lei e dal marito. Ne sono già state commissionate due stagioni, la prima delle quali uscirà il 29 novembre 2017. Narra le vicende della signora Maisel, casalinga the-marvelous-mrs-maisel-season-one-featuredebrea che vive nella New York degli anni ’50, che viene lasciata dal marito, un commediante che fa performance nei bar. La signora Maisel, ubriaca e sconvolta, torna nel club dove si esibisce il marito e improvvisa un pezzo di stand-up comedy sul palco. Fa subito un grande successo, così decide di creare una sua personale performance e di entrare nel mondo della commedia. La protagonista sarà interpretata da Rachel Brosnahan. Oltre a lei, nel cast ci sono Alex Borstein, Tony Shalhoub e Marin Hinkle.

13 Hours - The Secret Soldiers Of Benghazi - 2016Tom Clancy’s Jack Ryan E’ una serie di 10 episodi che uscirà nel 2018. Narra le vicende di un agente della CIA che si insospettisce quando si accorge di una serie sospetta di trasferimenti bancari. Questa scoperta lo allontanerà dalla sicurezza della sua scrivania e lo catapulterà in un “gioco” di gatto e topo in Europa e in Medio Oriente insieme a figure della criminalità organizzata. Nel cast ci sono John Krasinski e Abbie Cornish.

Tong War E’ una serie ambientata nel tardo XIX secolo a San Francisco. Si concentra sulla guerra tra due gang di “tongs” (bande di criminalità organizzata tra gli immigrati cinesi). E’ stato dichiarato che verrà descritto un arco di tempo molto lungo.

Altri progetti in corso per Prime Video: Carnival Row (fantasy), Good Omens (fantasy), Hanna (drama), Homecoming (drama), The Dangerous Book of Boys (comedy), The Romanoff (antologica), Too Old to Die Young (drama), commedia con Fred Armisen e Maya Rudolph.

Showtime

Escape at Dannemora E’ una serie drama in 8 episodi che sarà diretta da Ben Stiller. E’benicio-del-toro-patricia-arquette-paul-dano.jpg basata sulla fuga di due detenuti dal carcere Clinton nel 2015. La fuga ha portato ad una vera e propria caccia all’uomo. I due sono stati aiutati da una dipendente del carcere che aveva cominciato una relazione sessuale con entrambi. Nel cast: Benicio Del Toro, Patricia Arquette, Paul Dano, Bonnie Hunt.

Guantanamo E’ una serie in 10 episodi che si concentra sui detenuti del carcere alla base navale di Guantanamo Bay. Doveva originariamente dirigerla Oliver Stone per la Weinstein Television Company, ma dopo lo scandalo per molestie sessuali che ha come protagonista Harvey Weinstein, Stone si è ritirato del progetto.

Halo E’ basata sul videogioco syfy first-person shooter. La serie è prodotta da Steven Spielberg e sarà live-action

Kidding E’ una serie in 10 episodi, diretta da Michael Gondry e con protagonista Jim Carrey.

Purity E’ basata su un romanzo di Jonathan Franzen che narra le interessanti vicende di persone di diversa età e provenienza. Sarà costituita da 20 episodi divisi in due blocchi nell’arco di due anni.

Altri progetti in corso per Showtime: The Chi (drama), Melrose (miniserie), American Gigolo, The Armageddon Letters, Ball Street, The City, City on a Hill, Fatwa, Keeping It Real, The Kingkiller Chronicles, The Studio, Super Sad True Love Story

Spike/Tv Land

American Woman E’ una sitcom con Alicia Silverstone, Mena Suvari e Cheyenne Jackson. E’ basata sulla vita della star Kyle Richards di “Real Housewives of Beverly Hills”.

Heathers E’ basata su un film omonimo del 1988 che narra le vicende di 4 compagni di scuola, di cui 3 si chiamano Heather, in uno stereotipato liceo dell’Ohio. E’ una dark comedy antologica. Nel cast ci sarà Selma Blair e Shannon Doherty sarà guest star nel pilot.

1280_heathers_tv_land_instagram

The First Wives Club E’ basata su un film omonimo del 1996, a sua volta basato su un romanzo del 1992. Si svolgerà nella San Francisco di oggi. Narrerà le vicende di 3sdB3T2yikFGl compagne di scuola che si incontreranno nuovamente dopo la morte di un amico. Nel cast: Alyson Hannigan, Megan Hilty e Vanessa Lachey.

Waco E’ una miniserie basata su quello che è successo al complesso di Waco. Uscirà nel 2018 e tra i protagonisti ci saranno Michael Shannon, Taylor Kitsch, Melissa Benoist, John Leguizamo, Rory Culkin, Camryn Manheim.

Altri progetti in corso per Spike: Ink Master Angels, Pendergast, Red Mars, Yellowstone

Starz

Ascendant E’ basata sull’ultimo romanzo della saga The Divergent Series. Dopo i pessimi risultati al box office del terzo film, si è deciso di creare il quarto come serie tv, in cui aggiungere personaggi per poi creare uno spin-off che vada oltre ciò che è narrato nella storia originale. Shailene Woodley non sarà più parte del cast.

counterpart-season-1-poster-starz-channelCounterpart E’ una serie syfy/thriller che uscirà il 21 gennaio 2018. Sono già state commissionate due stagioni da 10 episodi l’una. Narra le vicende di un impiegato in un’agenzia la cui vita è piena di astio e rancore che sta per mollare, quando scopre che l’agenzia in cui lavora ha un segreto: un passaggio in una dimensione parallela. Attraverso il protagonista e la sua controparte nell’altra dimensione, la serie tratta temi come identità, idealismo e amore. Tra i protagonisti ci sono J.K. Simmons, Olivia Williams e Harry Lloyd.

Howards End E’ una serie drama costituita da 4 episodi, basata sul romanzo del 1910 di E.M. Forster. Nel cast: Hayley Atwell, Matthew Macfadyen e Julia Ormond.

Havana Quartet E’ una drama serie con portagonista Antonio Banderas. E’ basata su 4 romanzi gialli dell’autore cubano Leonardo Padura.

Altri progetti in corso per Starz: Family Crimes, Heels, Monster, Balck Samurai, Dirty Girls Social Club, Incursion, Noir, Pussy Valley, The Rook, Tomorrow Today, Sweetbitter.

Per sapere cosa stanno progettando le altre reti americane, ecco i link:

Series-in-progress #1: A&E, ABC, AMC

Series-in-progress #2: CBS, Fox, Freeform

Series-in-progress #3: FX, HBO, NBC

Series-in-progress #4: Netflix

Series-in-progress #6: Hulu, Syfy, The CW, TNT, USA Network

Series-in-Progress #3: FX, HBO, NBC

Series-in-Progress è una serie di 6 articoli in cui verranno elencati i progetti e le novità che le reti televisive statunitensi porteranno sui piccoli schermi nei prossimi mesi e anni. I nuovi progetti sono tanti, troppi da inserire in un unico pezzo, così verranno divisi in 6 diversi articoli, in ordine alfabetico. Di alcune serie si sa poco o niente, ancora, ma per altre abbiamo già informazioni interessanti.

FX

Hue 1968 Per il momento si sa solamente che la serie prende il titolo da un libro di Mark Bowden sulla guerra in Vietnam e sulla descrizione di un punto si svolta in particolare.

Mayans MC E’ uno spin-off dell’amatissima Sons of Anarchy che narra le vicende dei Mayans. La serie riprende due anni e mezzo dopo le vicende della serie originale. Tra i protagonisti ci sono J.D. Pardo, Sarah Bolger e Danny Pino.

Pose Serie antologica che uscirà all’inizio del 2018 e che vede, tra i produttori esecutivi, Ryan Murphy. Non si sa nulla sulla trama, ma alcuni degli interpreti sono beniamini di Murphy: Evan Peters, Kate Mara, James Van Der Beek e Tatiana Maslany.

Trust Serie antologica che verrà distribuita a gennaio 2018. I primi 10 episodi si svolgono nel 1973 e narrano la vicenda di John Paul Getty III in Italia. Tra i protagonisti ci sono Donald Sutherland, Hilary Swank e Brendan Fraser.

y-the-last-manY: the Last Man Questa serie syfy è basata su un fumetto. Narra le vicende dell’unico uomo che sopravvive quanto tutti i mammiferi di genere maschile muoiono contemporaneamente (tranne lui e il suo animale domestico, una scimmia). Il protagonista sarà interpretato da Zachary Levi.

 

Altri progetti in corso per FX: Bad Blood: the Rizzuto Story; Can’t Cradle; Honey; The Mastermind; Space; Ride or Die; Singularity; un progetto con Robert Kelly; No Safe Place.

HBO

sean-penn-jacksonAmerican Lion E’ una miniserie con protagonista Sean Penn che dovrebbe uscire alla fine del 2017. Penn interpreterà il presidente americano Andrew Jackson.

Barry E’ una comedy che arriverà sugli schermi nel 2018. Narra le vicende di un ex-marine depresso che decide di andare a Los Angeles per uccidere qualcuno, ma incappa in una comunità di teatranti che vivono con positività e speranza. Tra i protagonisti ci sarà Henry Winkler.

Confederate Questa serie narra una realtà storica diversa, che spiega cosa sarebbed-b-weiss-and-david-benioff-photo-taken-by-art-streiber-august-e1501112852319 successo se la Guerra Fredda si fosse fermata a un punto di stallo. E’ creata da David Benioff e D.B. Weiss (creatori della serie Game of Thrones).

Gentleman Jack E’ una miniserie co-prodotta da Regno Unito e Stati Uniti. E’ ambientata nel 1832 e si concentra sulla figura di Anne Lister mentre si fa strada per diventare una magnate industriale.

Here, Now E’ una serie drama con Holly Hunter e Tim Robbins. E’ stata creata da Alan Ball (Six Feet Under, True Blood). sarà distribuita su 10 episodi e parlerà delle vicende di una famiglia multirazziale nel mondo di oggi.

Perry Mason Sarà un revival dell’originale, con Robert Downey Jr. nei panni dell’avvocato.

Sharp Objects E’ una serie basata sul romanzo omonimo. Sarà divisa in 8 episodi. Il regista è Jean-Marc Vallée e tra gli attori ci sono Amy Adams, Patricia Clarkson, Chris Messina e Will Chase. Narra le vicende di una reporter da poco uscita da un ospedale psichiatrico che torna nella sua città natale per risolvere l’omicidio di due giovani.

amy-adams-sharp-objects-slice-600x200

Succession E’ una serie drama su una famiglia problematica nel mondo dei “global media”. Nel cast ci sono Brian Cox, Jeremy Strong, Kieran Culkin, Matthew Macfadyen e Peter Friedman.

Tiny Beautiful Things Si sa ancora poco di questa serie. E’ basata su un libro di Cheryl Strayed che è una collezione di saggi che l’autrice scriveva per la colonna “Dear Sugar” su The Rumpus.

Watchmen In un primo momento HBO aveva contattato Zack Snyder per creare una serie tv su Watchmen. Ma in un secondo momento Snyder si è ritirato e lo showrunner per lo show è diventato Damon Lindelof (Lost, The Leftovers).

Altri progetti in corso per HBO: un drama israeliano con Hagai Levi; Toby Will Be Different; Who Fears Death; Ashes; Cortes; Glare; Jackson State; Lovecraft Country; The New Pope; spin-off di Game of Thrones; Avenue 5; A Ribbon of Dreams; Angler: The Cheney Vice Precidency; Black Flags; Chernobyl; Double Down: Game Change 2012; I Know This Much is True; Raven; The Burgess Boys; The Mighty Eighth; un progetto con Emmett Till; We Are All Completely Beside Ourselves.

NBC

2017-0512-Upfront-APBio-About-1920x1080A.P. Bio E’ una comedy con Patton Oswalt che parla di uno studioso di filosofica che non ottiene il lavoro dei suoi sogni ma che, invece finisce per insegnare un corso avanzato di biologia in un liceo. Quando si accorge di avere dei geni come studenti, decide di usarli per vendicargli di chi gli ha rubato il lavoro.

Gone E’ una serie drama che verrà distribuita nella prima metà del 2018. E’ basata sul libro “One Kick” di Chelsea Cain. Tra i protagonisti ci sono Chris Noth, Leven Rambin e Danny Pino. Il pilot della serie è stato già trasmesso in Australia, il 13 novembre. Narra le vicende di una donna che sopravvive ad un rapimento che ha subito da bambina e viene salvata da un agende dell’FBI. Anni dopo decide di imparare le arti marziali e ad utilizzare le armi da fuoco. L’agente che la ha salvata la convince ad entrare a far parte del dipartimento creato per risolvere casi di rapimento e sparizione.

Good Girls E’ una serie crime che andrà in onda nella prima metà del 2018. Nel cast cichristina-hendricks sono Christina Hendricks, Retta, Mae Whitman, Matthew Lillard e Manny Montana. Segue le vicende di tre donne che faticano ad arrivare a fine mese e decidono di rapinare un supermercato. La rapina è un successo, ma vengono riconosciute dal manager del negozio, che però ha in mente qualcosa per loro di diverso da un arresto.

Reverie E’ una serie drama che debutterà a marzo 2018. E’ costituita da 10 episodi e tra i protagonisti ci sono Sarah Shahi e Sendhil Ramamurthy.

Rise E’ una serie drama basata sul libro “Drama High” di Michael Sokolove. Uscirà nella prima metà del 2018 e prende spunto dalla vita di un reale professore. Nel cast troviamo Josh Radnor, Auli’i Cravalho, Marley Shelton, Shannon Purser.

The Reaper E’ una miniserie basata sull’autobiografia di Nicholas Irving. Durerà 6 ore e il protagonista è interpretato da Sterling K. Brown.

Altri progetti in corso per NBC: 29; R.I.S.P.R.; Dreamer; First Responders; In Defence of Tom Parish; Last Hope; Raven Rock; Reversible Error; Sackett Sisters; Single White Female; Sneakers; Champions; The Ark; The Eight; The Italian Job; The Last Policeman; There Goes the Neighbourhood; Unidentified; Witchbalde.

Se non vuoi perderti le novità delle altre reti televisive, clicca i link qui sotto:

Series-in-Progress #1: A&E, ABC, AMC

Series-in-Progress #2: CBS, Fox, Freeform

Series-in-progress #4: Netflix

Series-in-progress #5: Prime Video, Showtime, Spike, Starz

Series-in-progress #6: Hulu, Syfy, The CW, TNT, USA Network

 

Series-in-Progress #2: CBS, Fox, Freeform

Series-in-Progress è una serie di 6 articoli in cui verranno elencati i progetti e le novità che le reti televisive statunitensi porteranno sui piccoli schermi nei prossimi mesi e anni. I nuovi progetti sono tanti, troppi da inserire in un unico pezzo, così verranno divisi in 6 diversi articoli, in ordine alfabetico. Di alcune serie si sa poco o niente, ancora, ma per altre abbiamo già informazioni interessanti.

CBS

By the Book E una sitcom prodotta da Johnny Galecki (Leonard in The Big Bang Theory), basata sul best seller “The Year of Living Biblically” di A.J. Jacobs. Verrà distribuita nella prima metà del 2018. Parla di un critico cinematografico quasi padre che, dopo la morte del migliore amico, decide di rinascere vivendo la vita secondo gli insegnamenti della Bibbia. Tra gli interpreti ci sono Ian Gomez, David Krumholtz e Camryn Manheim.

F.B.I. E’ una serie crime creata da Dick Wolf per la stagione 2018-2019. Sarà suddivisa in 13 episodi e si svolgerà a New York. Inizialmente doveva essere uno spin-off di Law & Order: SVU, ma i produttori hanno deciso poi di renderla autonoma.

InstinctInstinct E’ una serie plice basata sul libro “Murder Games” di James Patterson. Narra le vicende di un ex agente CIA, ora professore ad autore, che deve tornare a lavorare per il governo per fermare un serial killer. Il protagonista sarà interpretato da Alan Cumming e tra gli altri interpreti ci saranno Naveen Andrews, Sharon Leal e Whoopie Goldberg.

Altri progetti in corso per CBS: un reboot di The Honeymooners; Body Politics; Extraction; Hannah Royce’s Questionable Choices; Mission Control; Stingray; Tony Takes the Wheel; Under Suspicion.

Fox

9-1-1-Fox-TV-series-Ryan-Murphy-logo-key-art-740x4169-1-1 E’ una serie che verrà distribuita a gennaio 2018 in 13 episodi. E’ creata da Ryan Murphy (Glee, American Horror Story, Scream Queens). la serie segue la vita dei soccorritori come poliziotti, paramedici e vigili del fuoco. Tra gli interpreti ci sono Peter Krause e Connie Britton.

L.A. to Vegas E’ una sitcom che debutterà a gennaio 2018 e che narrerà le vicende di passeggeri ed equipaggio durante un volo del weekend da Los Angeles a Las Vegas. Tra gli interpreti ci sono Dylan McDermott e Peter Stormare.

The Passage E’ una serie basata sul libro omonimo di Justin Cronin. Narra le vicende di un vicino futuro apocalittico in cui il mondo è invaso da creature simili a vampiri infette da un virus altamente contagioso. La storia comincia nel 2016 e continua per i 90 anni successivi. Tra i protagonisti ci sarà Mark-Paul Gosselaar.

The Resident E’ una serie medical di cui si sa ancora molto poco. Alcuni degli attori che parteciperanno alla serie sono: Matt Czuchry, Manish Dayal, Emily VanCamp, Melina Kanakaredes.

Altri progetti in corso per Fox: 93 Til Infinity; The Building; Familiar; The Scroll; Pigeon; una comedy con Lil Rel Howrey; una action comedy con Peter Berg; una comedy su un braccio destro; una comedy sul wrestling.

Freeform

Alone Together E’ una comedy che debutterà il 10 gennaio 2018 e che parla di due ragazzi che diventano amici per affrontare una Los Angeles ossessionata dallo status e dalla vanità.

Grown-ish E’ una sitcom ed è lo spin-off di Black-ish. Segue le vicende della figlia maggiore della famiglia Johnson, Zoey, mentre comincia la sua nuova vita al college. Debutterà il 3 gennaio 2018. Tra gli interpreti ci sarà anche Francia Raisa.

Aubrey_Joseph_and_Olivia_Holt_as_Cloak_&_Dagger.jpgMarvel’s Cloak & Dagger Questa serie debutterà nel 2018 e sarà costituita da 10 episodi. I due protagonisti, adolescenti, ottengono dei superpoteri e si innamorano. Si accorgono poi che i loro poteri funzionano meglio quando sono insieme.

Pretty Little Liars: The Perfectionists E’ una serie teen drama ed è il secondo spin-off di Pretty Little Liars. In una cittadina in cui tutto sembra perfetto, sarà proprio la pressione per essere perfetti che causerà il primo omicidio.E ognuno degli abitanti ha dei segreti che si celano dietro la loro perfezione. Riprenderà il ruolo di Alison Sasha Pieterse e quello di Mona Janel Parrish.

Siren Questa serie drama uscirà il 29 marzo 2018. Narra le vicende di una ragazza appena trasferitasi in una piccola città che dimostra che le leggende di quel luogo sull’esistenza delle sirene non sono semplici leggende. facendo ciò, fa inavvertitamente cominciare una guerra.

The Heiresses E’ una serie drama che narra le vicende di una famiglia baciata dalla fortuna ma maledetta da grandi perdite. Due cugine, allontanatesi tempo prima, si riuniscono e creano un legame fortissimo per scoprire il mistero che si cela dietro il nome della loro famiglia. Tra gli interpreti ci sarà Shay Mitchell.

Scoprite anche quali serie stanno progettando le altre reti:

Serie in progress #1: A&E, ABC, AMC

Serie in Progress #3: FX, HBO, NBC

Series-in-progress #4: Netflix

Series-in-progress #5: Prime Video, Showtime, Spike, Starz

Series-in-progress #6: Hulu, Syfy, The CW, TNT, USA Network

Le novità del palinsesto televisivo USA di questa stagione

Ogni anno, in autunno, quando ricomincia il palinsesto televisivo statunitense, molte reti e network fanno a gara per trovare la prossima serie di successo e distribuiscono diversi prodotti televisivi di cui, nel giro di un paio di mesi, sarà già chiaro se avranno successo o se saranno cancellati.

Anche quest’anno non fa da eccezione. Già da circa un mese e mezzo più di 20 nuove serie tv sono state inserite nella distribuzione televisiva settimanale. Vediamo ora quali sono le novità che stanno avendo successo e quali, invece, che vedono un futuro nero.

P.S. – in questo elenco non verranno considerate le serie Netflix, perché il loro successo non dipende dagli ascolti, ma da altri fattori più complicati da misurare ed analizzare.

CBSdownload

Questa è la rete televisiva per eccellenza, con serie che le assicurano un vantaggio su tutte le altre, come The Big Bang Theory, NCIS e Bull. Tra le sue novità di quest’anno comincia a pieno ritmo Young Sheldon, di cui sono andati in onda ancora pochi episodi, ma che registra una media di ascolti pari a 14 milioni di spettatori. Non male anche le serie drama Wisdom of the Crowd (7.8 milioni) e SEAL Team (7.7 milioni). Un po’ più incerto è il futuro per S.W.A.T. (6.6 milioni) che però è appena cominciata, quindi ha possibilità di crescita, e 9JKL (6.3 milioni). Infine, è già stata cancellata Me, Myself and I, che registrava solo 4.9 milioni di spettatori. Per il momento sono andati in onda 6 episodi, ma prossimamente verranno trasmessi anche gli ultimi 7 che completeranno definitivamente la serie.              Stranamente, a livello di gradimento, basandoci sulle valutazioni del database IMdB, la serie tra le precedenti che piace di più è proprio l’unica ad essere stata cancellata. Le altre superano appena la sufficienza, tranne 9JKL che risulta con un punteggio di 4.2 su 10.

ABCThe_Good_Doctor_2017

Quest’anno ABC è arrivata a livello di audience a cui non era abituata grazie alla nuova serie The Good Doctor che registra una media di 10.7 milioni di telespettatori. Una cifra decisamente sopra la media per questa rete che, comunque, ha molte altre novità che non stanno andando malissimo, come Kevin (Probably) Saves the World (3.2 milioni), The Mayor (3 milioni), Ghosted (2.8 milioni). ABC si è lanciata anche nel mondo dei CineComics con Marvel’s Inhumans, che però non sta facendo molto successo. La prima stagione è appena conclusa, con una media di 2.6 milioni di spettatori, ma con un indice di gradimento piuttosto basso. Altra novità che però molto probabilmente sarà cancellata è Ten Days in the Valley, di cui sono stati trasmessi 4 episodi, mentre gli ultimi 6 sono stati rimandati per essere mandati in onda a data da destinarsi (che non è mai una cosa positiva).                                                                                                                                              Questa volta non ci sono sorprese, la serie più amata tra queste novità è proprio The Good Doctor, seguita dalla seconda in classifica.

NBCTheBrave-ShowsImage-1920x1080-KO

NBC per il momento ha lanciato solamente 2 serie tv nuove, le quali stanno proseguendo spedite, senza fare numeri di audience esagerati ma senza nemmeno arrancare. The Brave si mantiene su una media di 5.1 milioni di spettatori, mentre Law & Order: True Crime ha circa 4.5 milioni. Entrambi, su IMdB, si trovano intorno al 7 su 10 di valutazione, quindi ancora non si sa, ma potrebbero sopravvivere per un prossimo anno.

FoxOrville_group_build_ss12_hires2H2017

Il quarto network, più recente e più piccolo dei tre precedenti, ha lanciato quest’anno due serie, una comedy e una fantasy, sempre basata sui CineComics. Entrambe non stanno andando affatto male. The Orville è già stata rinnovata (fa 4.5 milioni di spettatori), mentre The Gifted (3.6 milioni) non ha ancora ricevuto una conferma per una seconda stagione, ma sta piacendo molto al pubblico, perciò è probabile che riuscirà ad essere rinnovata.

The CWvalor-cw-canceled-renewed-590x332

Non va troppo bene la situazione per le due novità di questa rete. Valor ha circa 900 mila spettatori a puntata, con un indice di gradimento di 5 su 10, mentre Dynasty (rifacimento della famosissima soap opera) ha solo 0.8 milioni e un indice di gradimento comunque basso. La può aiutare il fatto che le puntate vengono trasmesse a livello internazionale su Netflix, ma vedremo che succederà.

ShowtimeSMILF_101_5042.R-590x393

Passando a reti decisamente più modeste, Showtime ha 2 nuove serie nel suo palinsesto. SMILF è appena cominciata, con 700 mila spettatori per il pilot e con un punteggio di 6.1 su 10 su IMdB. White Famous, invece, è cominciata già da un mesetto e non ha un gran successo, con 100 mila persone che la guardano e una valutazione di 5.5 su 10. Vedremo che ne sarà di loro, ma White Famous dovrà fare i salti mortali per essere rinnovata.

BETtales-bet-tv-show-590x295

Questa piccolissima e modesta rete ha una novità nel suo catalogo, Tales, un drama che fa 500 mila spettatori ad episodio, quindi una cifra più che rispettabile e che ha un indice di gradimento di 6.1/10.

Ora vediamo cosa succederà a tutte queste serie tv, le terremo monitorate per scoprire se ci saranno sorprese o se seguiranno il corso degli eventi che si sta già prospettando per loro.

Se ci sono altre serie che non sono state menzionate, scrivetemelo nei commenti, mi piacerebbe saperlo!