News of the Week – Il tuo feed sulle notizie seriali della settimana

Ogni settimana scopriamo tantissime notizie sul mondo della serialità, troppe da leggere ed approfondire! Qui puoi farti un’idea di quello che è successo negli ultimi 7 giorni e capire cosa per te è rilevante!

  1. STRANGER THINGS RINNOVATA

Stranger_Things_season3

Alla fine della settimana scorsa hanno reso ufficiale il rinnovo di Stranger Things per una terza stagione. Anche su tutti sapevamo che sarebbe successo, è stato bello averne la conferma! I fratelli Duffer, creatori e produttori esecutivi della serie, hanno annunciato che vorrebbero concludere la serie con una quarta e una quinta stagione. Speriamo le ottengano, per come stanno andando le cose sembra quasi certo, ma si sa, in questo mondo le decisioni seguono i soldi!

  1. LE 10 COPPIE PIU’ BELLE DEL 2017

Si sa, con la fine dell’anno arrivano tutte le classifiche possibili e immaginabili su qualsiasi argomento. Anche MsMojo, canale YouTube dedicato, insieme a WatchMojo, alle top ten del momento, ha elencato le coppie più memorabili del 2017. Eccolo in breve, ma qui trovate il video intero.

10 – Oliver e Felicity (Arrow)

9 – Emily e Alison (Pretty Little Liars)

8 – Alec e Magnus (Shadowhunters)

7 – Clarke e Bellamy (The 100)

6 – Emma e Killian (Once Upon a Time)

5 – Claire e Jamie (Outlander)

4 – Elena e Damon (The Vampire Diaries)

3 – Stiles e Lydia (Teen Wolf)

2 – Jack e Rebecca (This Is Us)

1 – Betty e Jughead (Riverdale)

  1. Kaley Cuoco ha detto sì!

KaleyCuoco_KarlCook

Anche se è il terzo fidanzamento per l’attrice che interpreta Penny in The Big Bang Theory, questo non la ha fermata dall’avere una reazione che dimostra il suo amore per Karl Cook, che diventerà presto suo marito.

  1. FEAR THE WALKING DEAD DIVENTA UNO SPIN-OFF

Quando Kirkman ha presentato Fear the Walking Dead, ha dichiarato da subito che non Morgan_Jones.pngsarebbe stato uno spin-off di The Walking Dead, ma una serie completamente a sé stante. Con le prime tre stagioni, però, evidentemente i produttori hanno capito che così le cose non stavano funzionando. Per la quarta stagione c’è stato un cambio d showrunner: non più Dave Erickson, ma Andrew Chambliss e Ian Goldberg. Questo ha portato ad un cambio di rotta, a quanto pare. La nuova stagione vedrà un salto temporale di parecchi anni. I protagonisti si troveranno in Texas e, cosa più interessante, tra di loro ci sarà anche Morgan direttamente dalla serie originale. Vedremo se tutto questo sarà confermato e se arriveremo finalmente al cross-over che tutti desiderano dall’inizio.

  1. LADY GAGA NELL’OTTAVA STAGIONE DI GAME OF THRONES

Per il momento è solo una speranza, ma Gemma Whelan, che nella serie interpreta Yara Greyjoy, ha dichiarato durante un’intervista che vorrebbe vedere Lady Gaga della serie e vorrebbe condividere delle scene con lei. Whelan ha detto che Gaga è tosta e che sa andare a cavallo, quindi sarebbe perfetta per una parte. Sappiamo però come i fan della serie hanno reagito al cameo di Ed Sheeran, quindi non so quanto i produttori rischieranno ancora di portare qualcuno da fuori!

  1. ROBIN WRIGHT PROTAGONISTA

RobinWrightDopo il licenziamento di Kevin Spacey da netflix e dalla produzione di House of Cards, nessuno sapeva se sarebbero riusciti a concludere la serie. Ricordiamoci che è la prima serie prodotta da Netflix, quindi ha un certo valore e farla finire in modo così brutale e in seguito a eventi così negativi non le avrebbe fatto onore. Ma i produttori hanno trovato il modo giusto e logico di portarla avanti: Claire Underwood, interpretata dalla bravissima Robin Wright, sarà la protagonista della sesta e ultima stagione della serie. Le riprese sono cominciate l’8 dicembre, quindi presto scopriremo cosa riusciranno a combinare. Io sono fiduciosa.

  1. 7. BLAKE LIVELY HA UN NUOVO LOOK

Blake Lively, che molti di noi ricordano come la biondissima Serena Van der Woodsen di Gossip Girl, ha cambiato completamente look. Il motivo ovviamente è un nuovo film: l’attrice recita infatti nel thriller The Rhythm Section. Nella foto che ha condiviso su Instagram, si può notare non solo un colore decisamente opposto al suo solito biondo, ma anche un taglio cortissimo.

BlakeLivelyChange.jpg

  1. ALTERED CARBON TRAILER

Si sa che quando Netflix lancia una nuova serie si crea molto buzz intorno ad essa, soprattutto perché spesso è circondata dal mistero fin quando non viene distribuita. Una delle novità di questo periodo è Altered Carbon, di genere syfy che sarà su Netflix dal 2 febbraio 2018. Si basa sul concetto che gli umani possano trasferire la loro coscienza in altri corpi umani, sconfiggendo così la morte. Questa settimana è uscito il primo trailer ufficiale. Eccolo qui:

  1. GROSSI GUAI PER DANNY MASTERSON

DannyMasterson.jpgQuando Netflix ha licenziato Kevin Spacey, in molti si sono chiesti perché non hanno fatto altrettanto con Danny Masterson, che recita Rooster nella serie The Ranch. All’epoca, Masterson era stato accusato di molestie sessuali da una donna. Ora però quel numero è salito a 4, motivo per cui Netflix non ha più potuto guardare nell’altra direzione – non in questo periodo in particolare – e lo ha dovuto allontanare. L’attore continua a negare di essere colpevole di qualsiasi accusa e vuole che la faccenda si chiuda una volta per tutte. Di sicuro sarà difficile guardare The Ranch e Thats’70 Show con gli stessi occhi e ridere alle sue battute, sapendo quello che ha (o che potrebbe avere) fatto.

  1. LE 10 MIGLIORI SERIE DEL 2017

Rimanendo in tema elenchi e liste di fine anno, Entertainment Weekly ha dichiarato quali sono state le 10 serie più belle del 2017 e le 5 più brutte. Ecco l’elenco:

  1. GLOW
  2. Twin Peaks
  3. Big Little Lies
  4. The Good Place
  5. Rick and Morty
  6. Insecure
  7. The Handmaid’s Tale
  8. DuckTales
  9. American Crime
  10. Mr. Robot

Le peggiori:

  1. APB
  2. Taboo
  3. Snatch
  4. Megyn Kelly Today
  5. Marvel’s Inhumans
  1. SABRINA DA STREGA TORNA, MA IN STILE DARK

A proposito di Netflix, di recente è stato dichiarato che riporterà sullo schermo la serie Sabrina vita da strega. Essa ha già ricevuto un ordine di 2 stagioni, per un totale di 20 episodi. Originariamente la serie doveva andare in onda su The CW come spin-off di Riverdale. Questo cambiamento di rete significa che il target della serie non sarà quello degli adolescenti, ma uno molto più maturo e con uno stile molto dark.

  1. DETTAGLI SU UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI

Ecco un’altra serie di successo prodotta e distribuita da Netflix. Neil Patrick Harris è sempre stato bravissimo nei travestimenti e questa serie lo ha dimostrato! Sono appena state rilasciate le prime immagini della seconda stagione di A Series of Unfortunate Events e ancora una volta non rimarremo a corto di personaggi inventati dal cattivissimo Count Olaf!

A_series_of_unfortunate_events.jpg

 

News of the Week: il tuo feed sulle notizie seriali della settimana

Ogni settimana scopriamo tantissime notizie sul mondo della serialità, troppe da leggere ed approfondire! Qui puoi farti un’idea di quello che è successo negli ultimi 7 giorni e capire cosa per te è rilevante!

  1. PRINCIPE HARRY E MEGHAN MARKLE

Prince_Harry_Meghan_Markle.jpgQuesta è sicuramente la Notizia del momento. Il Principe Harry, parte della famiglia reale di Inghilterra, ha annunciato il suo fidanzamento ufficiale con Meghan Markle, attrice americana nota ai fan delle serie tv come Rachel Zane in Suits. Proprio così, la regina Elisabetta ha benedetto questa unione, nonostante lei sia un’attrice e per di più statunitense. La coppia ha già rilasciato alcune interviste e ha già annunciato luogo e data del matrimonio: il 26 maggio 2018 nel Castello Windsor. Inoltre, Meghan ha dichiarato che ha deciso di rinunciare alla sua carriera da attrice e che lascerà la serie Suits, ma che è contenta di questa scelta, perché si sente soddisfatta di ciò che avuto fino ad ora ed è pronta ad affrontare nuove sfide! Speriamo sia davvero la decisione giusta, perché entrare nella famiglia reale di Inghilterra non è di certo cosa semplice!

2. LA REGINA ELISABETTA GUARDA LE SERIE TV

A quanto pare la regina ama guardare serie tv, anche se non attraverso il metodo del bingewatching che tutti adorano in questo periodo. Le sue 3 serie preferite sembrerebbero essere Doctor Who (in particolare il Nono Dottore), Downton Abbey (e si accorge degli errori anacronistici presenti – è normale, considerando che era già adulta all’epoca) e (UDITE, UDITE) The Crown. Sembra che le piaccia anche molto. Difficile da credere – nemmeno Claire Foy, che la interpreta nella serie, ci crede. Comunque, tutti pensano che se anche la apprezza ora, non sarà così per la seconda stagione, che uscirà a breve, perché a quanto pare racconta di una storia extraconiugale di Filippo, suo marito.

3. STRANGER THINGS: THE STORY OF HENRY AND DALE

Rimanendo in Inghilterra, è stato rilasciato un cortometraggio fanbased su Stranger Things che hanno girato alcuni ragazzi e sta facendo molto successo.

 

4. CALL THE MIDWIFE CHRISTMAS SPECIAL

Come consuetudine da ormai qualche anno, Call the Midwife tornerà per uno speciale natalizio anche nel 2017. Il produttore esecutivo Pippa Harris ha dichiarato che questa volta le tanto amate ostetriche dovranno vedersela con “the Big Freeze” (il grande gelo) che ha avuto davvero luogo nell’inverno tra il 1962 e il 1963 e che ha creato moltissimi danni. Vedremo che ne sarà delle protagoniste della serie questa volta!

5. IL TRAILER DI BRITANNIA 

Britannia è una nuova serie tv co-prodotta da Sky e Amazon Prime Video. E’ ambientata nel 43 a.C. e segue le vicende della conquista delle isole britanniche da parte degli antichi romani. E’ da poco stato rilasciano un nuovo trailer che ha fatto impazzire il Web.

6. BLACK MIRROR HA DATO INDIZI SUI NUOVI EPISODI

Rimanendo in tema di trailer, sono stati rilasciati anche quelli di 2 episodi della prossimaArkangel.jpg stagione della serie Black Mirror, grande successo di pubblico e di critica. Annabel Jones, produttrice e co-creatrice della serie, ha dichiarato che in questa stagione verranno esplorati nuove e inaspettate tematiche. I primi due episodi sono intitolati rispettivamente “Crocodile” e “Arkangel” (potete trovare il titolo e informazioni di tutti i nuovi episodi qui).

7. AMERICAN GODS ABBANDONATA DA SHOWRUNNERS

Bryan Fuller e Michael Green, i due showrunner di American Gods, serie tv distribuita da Starz che ha avuto un immediato successo, hanno deciso di andarsene e di non lavorare alla seconda stagione. La motivazione sembra essere un diverbio con la casa di produzione, Freemantle Media, perché i due volevano un aumento di budget per girare le nuove puntate e che, sembra, in un primo momento era stato loro concesso. Chissà chi li sostituirà?

8. HOUSE OF CARDS SI TIRA SU DOPO LO SCOSSONE

Dopo tutto quello che è successo per le accuse di molestie sessuali contro Kevin Spacey e il suo licenziamento da Netflix, tutti ci chiedevamo se House of Cards si sarebbe mai ripresa da questo enorme cambiamento. Beh, sembra proprio di sì, dato che è stato dichiarato che l’8 dicembre prossimo cominceranno le riprese per la sesta (e ultima) stagione.

9. MARATONA DI GREY’S ANATOMY

Infine, per chi di voi era presente a guardare la primissima puntata di Grey’s Anatomy, più di 13 anni fa, quando ancora bisognava aspettare che uscisse in televisione e si aspettava con trepidazione, e per chi di voi 14 anni fa era troppo piccolo per sapere dell’inizio di una delle serie più longeve di sempre, aprite bene le orecchie: Grey’s Anatomy ricomincia con una maratona. Avrà luogo su Fox, nel periodo natalizio. Dal 24 dicembre, infatti, andranno in onda le prime 11 stagioni della serie. A quanto pare verrà creato un vero canale temporaneo su Sky apposta per distribuire solo Grey’s Anatomy! Quindi, non si può dire altro che BUONA VISIONE!

grey.jpg

 

Serie tv in uscita a marzo 2017

Ecco il calendario delle serie tv che usciranno nel mese di marzo 2017, in Italia e in altri Paesi del mondo.

Attenzione: in quest’articolo sono segnalate solo le novità, quindi le serie di cui dobbiamo ancora vedere la prima stagione.

1 MARZO

Chicago Justice – NBC

NBC-Chicago-Justice-Responsive-SHOWIMAGE-1920x1080-JW.jpg

La aspettavamo da tanto e, finalmente, approda su NBC l’ultima serie del franchise di Chicago. Dopo i vigili del fuoco, i detective dell’Intelligence e i medici, gli ultimi arrivati sono avvocati che fanno parte della squadra del Procuratore distrettuale di Chicago. Molti degli attori sono già comparsi in alcune puntate di “Chicago Fire”, “Chicago P.D.” e “Chicago Med“, ma finalmente avranno uno spazio tutto loro in cui potremo vederli all’opera.                                                                                                                                                         Per il momento non si sa quando e dove questa serie verrà trasmessa in Italia.                  Ecco il trailer.

5 MARZO

Feud – FX

feud

Tra pochi giorni ci sarà una nuova serie antologica, “Feud”, sviluppata dall’irreprensibile Ryan Murphy, il re delle serie antologiche (“American Horror Story”, “Scream Queens”). La prima stagione di questa serie ha un sottotitolo: “Bette and Joan”. È costituita da 8 episodi. Ancora prima di essere trasmessa, FX ha rinnovato la serie per una seconda stagione di 10 episodi, sottotitolata “Charles and Diana”, programmata per la stagione 2017/2018.       Anche per questa serie, non si sa nulla per quando riguarda la trasmissione in Italia.       Ecco il trailer.

Making History – Fox

making.jpg

Questa serie comedy narra le vicende di 3 persone che vengono da da 2 secoli differenti. Oltre alle avventure nate dal viaggio nel tempo, i protagonisti dovranno affrontare i problemi di tutti i giorni. Tra i personaggi principali c’è Leighton Meester, che alcuni di voi possono ricordare come Blair di “Gossip Girl”.

Per quanto riguarda la trasmissione della serie in Italia, non ci sono ancora date certe, ma la rete Fox ha una forte presenza su Sky, quindi probabilmente non dovremo aspettare molto per vederla sui nostri schermi.                                                                                                 Ecco il trailer.

The Arrangement – E!

0ed3802d-b1e2-4225-96e9-913bb53917b3

Questa serie, come molte di quelle prodotte da E!, sarà probabilmente ricca di “glamour” – elemento non necessariamente positivo. La serie narra le vicende di giovani attori che si trovano a dover vivere con un tipo di accordo che cambierà le loro vite per sempre.

Non si sa ancora nulla dell’arrivo di questa serie in Italia.                                                          Ecco il trailer.

Time After Time – ABC

time-after-time-abc-tv-series-key-art-logo-740x416

Parlando di serie che riguardano il viaggio nel tempo, anche ABC ne ha prodotta una del genere, più syfy rispetto a quella di Fox. La serie è ispirata al libro e al film omonimi.         In questo caso, l’inventore della macchina del tempo si ritrova invischiato nei delitti di Jack Lo Squartatore.

Ancora una volta, non è ancora stabilito nulla per quanto riguarda gli schermi italiani.  Ecco il trailer.

10 MARZO

The Detour – Joi (Italia)

detour03-e1460416346445

The Detour” è una serie americana che parla di una famiglia composta dai genitori e due figli che viaggia verso la Florida. Si tratta di una sitcom, quindi di una serie con un format intorno ai 22 minuti e con un background comico.                                                                               La prima stagione ha avuto un discreto successo, tanto da essere rinnovata. Negli Stati Uniti, dal 21 febbraio, è infatti in onda la seconda stagione.                                                       Ecco il trailer.

14 MARZO

Trian & Error – NBC

trial-and-error-tv-series-season-one-nbc-cancelled-renewed-1.jpg

Tornando agli USA, su NBC comincerà a breve una nuova sitcom che narra in modalità documentario le vicende di un avvocato. Il trailer fa sembrare la serie piuttosto divertente. Il protagonista è Nick D’Agosto, già visto in “Masters of Sex”. Tra gli altri personaggi ci sono il grande John Lithgow (Winston Churchill di “The Crown”) e Jayma Mays (“Glee”).

Anche per questa serie, come da copione, non si sa ancora nulla sulla data di uscita in Italia.                                                                                                                                                              Ecco il trailer.

16 MARZO

Snatch – Crackle

snatch-crackle-screengrab-image-5.png

Questa serie è nata dalla co-produzione tra Inghilterra e Stati Uniti d’America. È basata sul film omonimo diretto da Guy Richie nel 2000. Tra i protagonisti ci sono Luke Pasqualino (“Skins”, “The Musketeers”) e Rupert Grint (il mitico Ron di “Harry Potter”).

Questa serie promette molto, dato che narra di criminali e che, avendo una parte di produzione inglese, potrebbe contenere un forte black humor tipico delle commedie britanniche.                                                                                                                                                  Ecco il trailer.

17 MARZO

Marvel’s Iron Fist – Netflix (anche in Italia)

iron.jpg

Dopo “Daredevil”, “Jessica Jones” e “Luke Cage”, arriva finalmente su Netflix l’ultimo dei membri di “The Defenders” (serie crossover che dovrebbe andare in onda, sempre su Netflix, più avanti nel 2017 e che dovrebbe vedere tutti i protagonisti di queste serie insieme). Questa volta, il personaggio principale è Danny Rand, interpretato da Finn Jones (“Il trono di spade”), esperto di arti marziali.

Essendo su Netflix, la serie verrà distribuita in contemporanea negli Stati Uniti e in Italia. Ecco il trailer.

One Mississippi – Amazon Prime Video (Italia)

one-miss.png

Questa comedy semi-autobiografica è stata creata dalla comica Tig Notaro. La serie segue le vicende della protagonista che da Los Angeles torna nel Mississippi quando scopre che stanno per spegnere le macchine che tengono in vita sua madre. Negli Stati Uniti la prima stagione (di cui produttori esecutivi sono Diablo Cody e Louis C.K.) ha fatto successo ed è stata rinnovata.                                                                                                                                               Ecco il trailer.

22 MARZO

Shots Fired – Fox

shotsfired_avatar_0

Questa serie sarà divisa in 10 episodi e sarà drammatica. Narra gli accadimenti a seguito di una sparatoria a fondo razziale in una finta città del Nord Carolina – un tema decisamente molto attuale.

Ancora una volta, nessuna novità per quanto riguarda la trasmissione della serie in Italia. Ecco il trailer.

24 MARZO

Crisis in six scenes – Amazon Prime Video (Italia)

crisis.jpg

Finalmente arriva anche in Italia la serie Amazon diretta e interpretata da Woody Allen. La serie è costituita da 6 episodi ed è auto-conclusiva. Per chi ama i film di Woody Allen è piuttosto divertente, basata ovviamente sui dialoghi. Tra i protagonisti c’è anche Miley Cyrus (che però è poco adatta a questa parte). Ecco il trailer.

Ingobernable – Netflix (anche in Italia)

ingoberabe

Una delle prossime serie che uscirà su Netflix, quindi in contemporanea anche in Italia, è questo drama politico messicano con protagonista Kate De Castillo che interpreta la moglie del presidente messicano.                                                                                                         Ecco il trailer.

29 MARZO

Harlots – Hulu

harlots.jpg

La nuova serie di Hulu narra le vicende di una proprietaria di un bordello, Margaret Wells, che fatica per crescere le sue figlie nella Londra del diciottesimo secolo.

Il trailer è molto accattivante, vedremo se la serie dimostrerà di esserlo altrettanto.         Ecco il trailer.

Imaginary Mary – NBC

imagin.jpg

Questa sitcom è un misto di stili: è infatti in parte live-action, in parte animazione. Narra le vicende di una donna interpretata da Jenna Elfman (“Dharma & Greg”, “Incinta per caso”) che si vede ricomparire Mary, l’amica immaginaria che aveva da bambina.

Il 29 marzo vedremo solo una piccola parte della serie che, poi, andrà regolarmente in onda dal 4 aprile.                                                                                                                                                      Ecco il trailer.

31 MARZO

Good Girls Revolt – Amazon Prime Video (Italia)

good-girls-revolt-tv-show-on-amazon-season-1-canceled-or-renewed

Questa serie segue le vicende di alcune donne che lavorano per “News of the Week” nel 1969. In questo periodo rivoluzionario, le donne si batteranno per essere considerate come i loro colleghi uomini.

Purtroppo la serie è stata cancellata dopo una sola stagione.                                                             Ecco il trailer.

Tredici – Netflix (anche in Italia)

maxresdefault (1).jpg

Questa serie è basata sul romanzo “Thirteen Reasons Why” di Jay Asher (2008). Narra le vicende di uno studente che trova delle registrazioni fatte da una sua compagna di classe che ha commesso suicidio poco tempo prima.

 

Serie in uscita a febbraio 2017

In febbraio le serie in uscita, negli USA e in Italia, sono un po’ meno di quelle uscite a gennaio, ma restano un numero consistente.

Cominciamo con le serie che usciranno in America e che (speriamo) presto o tardi arriveranno anche da noi.

Powerless (2 febbraio 2017 su NBC)

powerless

Anche se negli USA è The CW la rete che produce molti show dell’universo DC (The Flash, Arrow, Supergirl, DC’s Legends of Tomorrow), quest’anno ci si butta anche NBC con questa nuova sitcom che segue le vite di quei poveretti che nel mondo dei supereroi sono senza poteri e che devono gestire le conseguenze dei grandi combattimenti tra gli eroi e i nemici.

La protagonista è interpretata da Vanessa Hudgens (High School Musical), incaricata di creare prodotti per esseri umani ordinari che diventano sempre “danni collaterali” delle battaglie di chi i poteri li ha.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=PaIHAlsc6no

Taken (27 febbraio su NBC)

 La serie è un prequel del primo film della trilogia “Taken” (2008). Il protagonista, nei film interpretato da Liam Neeson, è sempre Bryan Mills, in una versione più giovane (Clive Standen).

Questa serie è sicuramente ricca di azione e di momenti drammatici (almeno così sembra dal trailer), sicuramente interessante per chi ha visto i film da cui la serie prende spunto.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=HOf2IU7hXwc&t=20s

Doubt (15 febbraio su CBS)

Nuovo legal drama con protagonista Katherine Heigl (Roswell, Grey’s Anatomy). La Heigl è a capo di un gruppo di avvocati che si occupa di un caso controverso e difficile.

Di legal drama con protagoniste femminili ce ne sono già stati (Ally McBeal, The Good Wife), quindi vedremo come se la caverà questo. Il fatto che sia distribuito dal network con i maggiori ascolti in assoluto aiuta sicuramente, ma non dimentichiamoci che a marzo uscirà su NBC Chicago Justice, ultimo arrivato del franchise Chicago che sta facendo parecchio successo.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=9F7SQcK4i1w

Superior Donuts (2 febbraio su CBS)

superior-donuts-cbs

Come si può facilmente dedurre dal titolo, la serie è una sitcom che segue la vita di un proprietario di un negozio di ciambelle e del suo staff. Il tema è meno innovativo di quello che può sembrare, se pensate che il telefilm Superstore su NBC è alla seconda stagione e non va affatto male, con più di 4 milioni di telespettatori a puntata. Altro elemento che può portare questa serie al successo, come la precedente, è il fatto di essere su CBS, la casa delle grandi comedy del momento, prima tra tutte The Big Bang Theory, alla decima stagione, che nell’ultima puntata ha portato a casa uno share di 15 milioni tondi di telespettatori. Infine, aiuta la serie già dall’inizio il fatto che il 2 febbraio, i primi due episodi andranno in onda proprio immediatamente dopo The Big Bang Theory.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=GgVuLFwaW1E

Training Day (2 febbraio su CBS)

Altra serie CBS, altro possibile successo. La serie funge da sequel al film Training Day del 2001. Sono passati 15 anni dagli eventi del lungometraggio e segue le vicende di Kyle Craig che si infiltra in un dipartimento speciale della polizia di Los Angeles.

Altra serie sotto la categoria “azione”, vedremo come se la caverà.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=sRn-h3tn7aE&t=19s

24: Legacy (5 febbraio su Fox)

Arriva a febbraio, negli schermi americani, lo spin-off della tanto amata 24 e riprende il metodo della narrazione in tempo reale della serie madre.

Le premesse sono positive per questa serie, anche se la novità portata da 24 con un nuovo tipo di narrazione qui non esiste più.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=sOWpUB_Xdqs

A.P.B. (6 febbraio su Fox)

APB

Questa serie è ispirata ad un articolo del New York Times e segue le vicende di un miliardario che deve il suo successo allo sviluppo di nuove tecnologie che viene messo a capo del dipartimento di polizia di Chicago per risolvere un omicidio che lo ha toccato personalmente.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=bsbVnrOkcr8

Legion (8 febbraio su FX)

Prima avevamo il mondo DC, ora abbiamo quello Marvel, con la serie che prende il titolo dal personaggio dei fumetti. È la prima serie ad essere collegata ai film degli X-Men.

Dopo la sua interpretazione della Bestia in La bella e la bestia, vedremo il Matt Crowley di Downton Abbey calato nel ruolo di David Haller, un mutante che soffre di schizofrenia fin da piccolo e che scopre che forse c’è molto più in lui della “semplice” malattia.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=O47UBumnkGo

Crashing (19 febbraio su HBO)

Questa nuova comedy di HBO parla di un comico non proprio di successo che viene lasciato dalla moglie per un italiano chiamato Rocco. Il trailer mostra solo pochissimi momenti della serie, quindi bisognerà vederla per capire se sarà un successo o verrà cancellata dopo una stagione.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=phfEcVH_KnI

Imposters (7 febbraio su Bravo)

Questa black comedy narra le vicende di tre persone che sono state fregate dalla stessa truffatrice che decidono di unire le loro forze per rintracciarla.

Il cast non è per nulla conosciuto, così come la rete su cui la serie andrà in onda, ma, chissà, magari stupirà tutti!

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=Lk6F6pjJmpY

Big Little Lies (19 febbraio 2017 su HBO)

little-big-lies-nicole-kidman-reese-witherspoon.jpg

Questa miniserie è una dramedy (comedy + drama) ed è presa dal libro omonimo. Della trama si sa poco e si capisce ancora meno dal trailer, ma il cast è sicuramente d’eccezione: Reese Whiterspoon, Nicole Kidman, Shailene Woodley, Alexander Skarsgard, Laura Dern, Zoe Kravitz e tanti altri.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=nS0UsecjHx8

When We Rise (27 febbraio su ABC)

devtitles-whenwerise

Questa docu-serie narra le vicende della comunità LGBTQ, fin dai pionieri del Movimento per i Diritti Civili. La serie durerà in totale 8 ore, divisa in sette parti. I primi due episodi sono stati diretti da Gus Van Sant.

Anche in questo caso, il cast è veramente unico: tra gli altri ci sono Guy Pearce, Whoopi Goldberg, Rosie O’Donnell.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=XmDVH4fSbm8

Ok, ora passiamo alle serie che escono in contemporanea negli USA e in Italia. Questo mese ce n’è solo una:

Santa Clarita Diet (3 febbraio su Netflix)

Protagonista del nuovo prodotto Netflix è Drew Barrymore, nei panni di moglie e madre di famiglia che in qualche modo muore ma poi … non proprio.

La serie viene presentata come una comedy-horror di 13 episodi in cui, la Barrymore e il marito, interpretato da Timothy Olyphant, passano dall’essere agenti immobiliari a trovare modi (anche non molto etici) per nutrire lei, diventata una zombie.

Il trailer la fa sembrare una serie molto divertente e, si sa, Netflix sbaglia difficilmente in ciò che produce, quindi credo varrà la pena guardarla!

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=xjRnbOgoAUQ

Infine, ecco 2 serie che questo mese usciranno in Italia:

Crowded (a febbraio su Infinity)

È una sitcom di NBC che parla di una coppia sposata che spera di avere ritrovato la libertà quando le figlie vanno al college, ma che presto deve tornare con i piedi per terra, ritrovandosi in casa le due figlie che non sanno cosa fare dopo il college. Inoltre, il padre del marito e la sua matrigna si trasferiscono da loro. Proprio da questo deriva il titolo che significa “Affollato”.

La serie è stata cancellata dopo solo 13 episodi.

Trailer

Containment (a febbraio su Netflix)

rkzxzgwwpadxnac-800x450-nopad

Questa serie targata The CW si sviluppa ad Atlanta, quando un raggio di 10 chilometri della città viene messo in quarantena per un virus letale che si sta diffondendo e di cui non si conosce la cura. Come trama assomiglia molto al film Contagion e come il film , la serie non è particolarmente avvincente, tanto che è stata cancellata dopo la prima stagione.

Trailer

Beyond the Trailer

Alright, I am writing in English this time.

That’s because you need to really understand English language to watch this YouTube Channel (and because I really want to try and write in English).

By the way, I am so sorry if I make any mistakes in writing this post: I am not used to talk or write in English, but only to listen. If you notice any errors, please let me know in the comment section so I can correct them.

Beyond The Trailer.photo

There is a girl, in front of a camera, who talks about cinema, tv series, and she does it so good! (It is no surprise that she has almost 600 thousand subscribers).

I like watching her because she is blunt, she says what is in her mind, even when it is unpopular (for example, when she made the video about the best Disney princess movies, she had some opinions different from the majority of the human beings, but it didn’t stop her!).

But let’s start from the beginning.

The creator of this channel is Grace Randolph. She uploads a video almost every day on her channel. In some of them, she watches and comments on the trailers of the latest movies in cinemas, in others she talks about the box office numbers and what they mean (and, believe me, she know what she says – al least, it seems like she does to me!) She makes also content about latest news on new movies, cast members, etc. etc.

The only thing I don’t know if I really like, are the thumbnails. They are so full of images that I don’t really know where to look. I think she does it because during her videos she shows a lot of images about the themes she talks about, so she uses them for the thumbnail too, but for me it is difficult to understand the theme from the image. I need to read the title to understand (it’s not so bad, I know, an important part of a YouTube video is the title itself, but I like to get immediately what I am about to watch, as I like to understand which products a store sells by the shop window).

1280x720-wsx

That’s the only thing that does not convince me. Everything else is really well done.

It isn’t always easy to understand the Hollywood numbers, how much a movie costs, or how well it does at the box office, but Grace makes it all comprehensible. And she gives so much information in so little time!

You should really check this channel out, if you are interested in movies (American movies) and if you don’t really know whether to go see a movie or not.Also, she is really funny, one more reason to watch her videos!