“Party of Five”: breve guida su che fine hanno fatto gli attori della serie

Party of Five, in italiano Cinque in famiglia, è una serie televisiva di genere drama (anzi, family drama), creata da Christopher Keyser e Amy Lippman e distribuita su Fox dal 1994 al 2000, per un totale di 6 stagioni e 142 episodi. Narra le vicende della famiglia Salinger dopo che i genitori rimangono uccisi in un incidente stradale e lasciano 5 figli di età diverse a cavarsela da soli per non venire separati dai servizi sociali.

Vediamo ora, dopo la serie, che fine hanno fatto i vari attori del cast?

Scott Wolf

Scott_WolfInterpretava il secondo figlio della famiglia Salinger, Bailey. oggi l’attore ha 49 anni.  Dopo aver avuto una relazione con l’attrice Alyssa Milano, nel 2004 si è sposato con Kelley Marie Limp e insieme hanno avuto 3 figli.                                                            Prima di lavorare in Party of Five (1994-2000), ha recitato in Saved by the Bell (1990-1992). Ha avuto un ruolo ricorrente in Everwood (2004-2006) e in The Nine (2006-2007). Ha lavorato anche in V (2009-2011). Ha prestato la voce a vari personaggi della serie animata Kaijudo (2012-2013), ha poi lavorato in The Night Shift (2014-2017) e ha interpretato se stesso come guest star in Live with Kelly (2016-2017). Questi sono stati gli ultimi progetti a cui ha partecipato.

Matthew FoxMatthew_Fox

Era Charlie Salinger, il maggiore dei fratelli e il responsabile della famiglia. Oggi ha 51 anni. E’ sposato dal 1992 e ha 2 figli. Ha avuto un po’ di problemi con la legge ma è riuscito a non finire mai in galera. Al cinema ha recitato in alcuni film, tra cui World War Z (2013). In televisione, il primo ruolo importante è stato proprio Party of Five (1994-2000), poi, ovviamente, ha recitato tra i protagonisti di Lost (2004-2010). Il suo ultimo lavoro risale al 2015, quando ha recitato in un film intitolato Bone Tomahawk con Kurt Russell.

Neve Campbell

Neve_CampbellInterpretava Julia Salinger, la più grande delle sorelle. Oggi ha 44 anni. E’ legata sentimentalmente all’attore JJ Feild e i due hanno una figlia nata nel 2012. Al cinema, Neve è famosa per il suo ruolo nella serie di film Scream (1996, 1997, 2000, 2011).                             In televisione, anche per lei il primo ruolo importante è stato quello in Party of Five (1994-2000). Ha poi avuto ruoli minori in varie serie tv, tra cui Grey’s Anatomy (2012) e Manhattan (2015). Ha avuto un ruolo ricorrente nella serie House of Cards (2016-2017). L’ultimo lavoro a cui ha partecipato è un film d’azione intitolato Skyscraper, con Dwayne Johnson (The Rock), che è in fase di post-produzione e uscirà nel 2018.

Lacey ChabertLacey_Chabert.jpeg

Era Claudia, la sorella minore. Oggi l’attrice ha 35 anni. E’ sposata dal 2013 e ha avuto una figlia nel 2016. Fin da piccola è stata doppiatrice in film come Anastasia (1997), Il re leone II – Il regno di Simba (1998), Balto II (2002). Ha avuto un ruolo nel film Mean Girls (2004). In televisione ha avuto il ruolo da protagonista in Party of Five (1994-2000), ha doppiato vari personaggi nella serie animata The Wild Thornberrys (1998-2004). Ha recitato in alcuni episodi di Baby Daddy (2013-2014). L’ultimo suo lavoro è un film che è stato appena annunciato, intitolato Acre Beyond the Rye, diretto da André Gordon.

Jacob Smith

Jacob_Smith2Ha interpretato Owen Salinger, il fratello più piccolo della famiglia, nelle ultime due stagioni della serie- Oggi ha 27 anni.  Al cinema ha avuto ruoli in Small Soldiers (1998), Il fantasma del Megaplex (2000), Una scatenata dozzina (2003), Troy (2004), Il ritorno della scatenata dozzina (2005). In televisione ha avuto il ruolo di Owen in Party of Five (1998-2000) e ha fatto alcune apparizioni da guest star in serie tra cui Walker Texas Ranger (1997), Ancora una volta (2001-2002). Da 2006 in poi non ha più recitato.

 

Paula DevicqPaula_Devicq

Era Kirsten, fidanzata di Charlie. Oggi ha 52 anni.  Ha interpretato quel ruolo in Party of Five (1994-2000), ha avuto un ruolo in 100 Centre Street (2001-2002) e in Rescue Me (2004-2005). L’ultimo progetto a cui ha partecipato è un film intitolato Finding Julia, di cui si sa ancora pochissimo.

 

Scott_GrimesScott Grimes

Era il migliore amico di Bailey. Oggi ha 46 anni. E’ divorziato è ha 2 figli. In televisione ha avuto un ruolo ricorrente in Together We Stand (1986-1987), poi in Party of Five (1994-2000), in Good Behavior (1996-1997), in E.R. (2003-2009) e in Justified (2015). Oggi è nel cast della serie The Orville (2017) e prenderà parte a un progetto di cui ancora non si sa nulla con Jessa Zarubica.

 

Michael A. GoorjianMichael_A_Goordjian

Era il primo fidanzato di Julia. Oggi ha 46 anni.  Ha cominciato la carriera con un ruolo ricorrente nella serie Una famiglia come le altre (1991-1993), poi ha avuto il ruolo di Justin in Party of Five (1994-2000) e poi ha interpretato ruoli minori in tante serie tv, tra cui CSI – Scena del crimine (2001), Alias (2005), Lie to Me (2009), Code Black (2016), Lucifer (2016). Il suo ultimo progetto è un film per la televisione intitolato Wizard of Lies (2017).

Jennifer Love Hewitt

JenniferLoveHewittEra Sarah, la fidanzata di Bailey. Oggi l’attrice ha 38 anni. Si è sposata nel 2013 e ha due figli. Al cinema ha recitato in tanti film, tra cui Sister Act 2 (1993), Garfield – Il film (2004). E’ anche doppiatrice e possiamo sentire la sua voce in Il gobbo di Notre Dame 2 (2002) e in Le avventure di Pollicino e Pollicina (2002). In televisione ha avuto un ruolo principale in Kids Incorporated (1989-1991), in Shaky Ground (1992-1993), in Party of Five (1995-1999), in Time of your Life (1999-2000 – spin-off di Party of Five). Ha avuto il ruolo da protagonista in Ghost Whisperer (2005-2010). Nel 2010 è stata la protagonista del film per la televisione The Client List, da cui poi è stata create una serie, sempre con lei come personaggio principale, con lo stesso nome, distribuita tra il 2012 e il 2013. Poi ha avuto un ruolo principale in Criminal Minds (2014-2015). Questo per il momento è stato il suo ultimo lavoro.

Alexondra LeeAlexondra Lee
Special Unit 2

Interpretava la coinquilina di Baily al primo anno di college. Oggi ha 42 anni.  Al cinema ha avuto ruoli in alcuni film, tra cui What Women Want (2000) e Paranormal Activity 4 (2012). In televisione ha avuto un ruolo ricorrente in Party of Five (2000), in Special Unit 2 (2001-2002) e tanti ruoli minori. Paranormal Activity 4 rimane per ora il suo ultimo lavoro.

Jeremy_LondonJeremy London

Era l’altro fidanzato di Julia, Griffin. Oggi l’attore ha 45 anni.  Si è sposato nel 2014. Ha due figli, uno dei quali nato da un precedente matrimonio. Ha interpretato un ruolo nella serie I’ll Fly Away (1991-1993), poi in Party of Five (1995-2000), in Settimo Cielo (2002-2004). L’ultimo lavoro a cui ha preso parte è intitolato Cornbread Cosa Nostra che è in fase di post-produzione e uscirà nel 2018.

 

Jennifer AspenJennifer_Aspen.jpg

Era l’ultimo interesse amoroso di Charlie. Oggi ha 44 anni. E’ sposata e ha una figlia. Ha fatto alcuni film al cinema. In televisione ha avuto tantissimi ruoli minori in serie come Beverly Hills 90210 (1995), Chicago Hope (1996), Party of Five (1998-2000), Will & Grace (2002), Rodney (2004-2006), Glee (2009). L’ultimo progetto a cui ha preso parte è la serie Sharp Objects, con Amy Adams, che andrà in onda nel 2018 su HBO.

Le serie che ci aspettano a dicembre 2017

1 DICEMBRE

Agents_of_S.H.I.E.L.D..jpg

Agents of S.H.I.E.L.D. – stagione 5 – ABC

Dark.jpg

Dark – stagione 1 – Netflix

Easy.jpg

Easy – stagione 2 – Netflix

animal-kingdom-cast-gallery_25695_002_0711_r

Animal Kingdom – stagione 2 – Premium Crime

lore.jpg

Lore – stagione 1 – Amazon Prime Video

2 DICEMBRE

Vikings.png

Vikings – stagione 4 – Netflix

Blood_Drive.jpg

Blood Drive – stagione 1 – Premium Action

5 DICEMBRE

140132_group_02r1-900x620.jpg

Le regole del delitto perfetto – stagione 4 – Fox

6 DICEMBRE

Happy!.jpg

Happy! – stagione 1 – Syfy

Knightfall.jpg

Kinghtfall – stagione 1 – History

Shut_Eye.jpg

Shut Eye – stagione 2 – Hulu

Murder_in_the_First.jpg

Murder in the First – stagione 3 -Top Crime

chance.png

Chance – stagione 1 – Infinity

8 DICEMBRE

The_Crown.jpg

The Crown – stagione 2 – Netflix

The_Grand_Tour.jpg

The Grand Tour – stagione 2 – Amazon Prime Video

12 DICEMBRE

manhunt.jpg

Manhunt: Unabomber – stagione 1 – Netflix

Hyde_and_seek2.jpg

Hyde & Seek – Premium Crime

13 DICEMBRE

The_librarians.jpg

The Librarians – stagione 4 – TNT

marlon (1).jpg

Marlon – stagione 1 – Joi

15 DICEMBRE

Jean-Claude_Van_Johnson.jpg

Jean-Claude Van Johnson – stagione 1 – Amazon Prime Video

The_Ranch.jpg

The Ranch – stagione 2 parte 2 – Netflix

Trollhunters.jpg

Trollhunters – stagione 2 – Netflix

El_Chapo.jpg

El Chapo – stagione 2 – Netflix

Private_eyes.png

Private Eyes – stagione 2 – Fox Crime

Saving_Hope.jpg

Saving Hope – stagione 5 – Fox life

18 DICEMBRE

Gunpowder.jpg

Gunpowder – stagione 1 – HBO

19 DICEMBRE

The_indian_detective.png

The Indian Detective – stagione 1 – Netflix

22 DICEMBRE

 

Le_amiche_di_mamma_2.jpg

Le amiche di mamma – stagione 3 – Netflix

25 DICEMBRE

Le_ragazze_del_centralino_2.jpg

Le ragazze del centralino – stagione 2 – Netflix

Doctor_Who.jpg

Doctor Who – speciale – Rai 4

26 DICEMBRE

Travelers.jpg

Travelers – stagione 2 – Netflix

29 DICEMBRE

Bill_Nye_Saves_the_World

Bill Nye Saves the World – stagione 2 – Netflix

Victoria.jpg

Victoria – stagione 2 – Laeffe

Series-in-Progress #5: Prime Video, Showtime, Spike, Starz

Series-in-Progress è una serie di 6 articoli in cui verranno elencati i progetti e le novità che le reti televisive statunitensi porteranno sui piccoli schermi nei prossimi mesi e anni. I nuovi progetti sono tanti, troppi da inserire in un unico pezzo, così verranno divisi in 6 diversi articoli, in ordine alfabetico. Di alcune serie si sa poco o niente, ancora, ma per altre abbiamo già informazioni interessanti.

Prime Video

Jean-Claude Van Johnson Questa serie uscirà il 15 dicembre 2017. Narra le vicende dell’attore cinematografico di film d’azione e di arti marziali in pensione, Jean-Claude Van Damme (che interpreterà se stesso), che inizierà a lavorare come detective privato sotto copertura. Oltre a lui reciterà nella serie l’attore Moisés Arias.

maxresdefault (1)

Philip K. Dick’s Electric Dreams E’ una serie syfy co-prodotta con Channel 4. Ha debuttato nel Regno Unito il 17 settembre 2017. E’ costituita da 10 episodi. Ogni episodioPhilip_K_Dick's_Electric_Dreams.png narra una storia diversa, tutte basate sull’opera di Philip Dick. Nel cast ci sono, tra gli altri: Richard Madden, Geraldine Chaplin, Timothy Spall, Steve Buscemi, Bryan Cranston.

The Marvelous Mrs. Maisel E’ una dramedy creata da Amy Sherman-Palladino e prodotta da lei e dal marito. Ne sono già state commissionate due stagioni, la prima delle quali uscirà il 29 novembre 2017. Narra le vicende della signora Maisel, casalinga the-marvelous-mrs-maisel-season-one-featuredebrea che vive nella New York degli anni ’50, che viene lasciata dal marito, un commediante che fa performance nei bar. La signora Maisel, ubriaca e sconvolta, torna nel club dove si esibisce il marito e improvvisa un pezzo di stand-up comedy sul palco. Fa subito un grande successo, così decide di creare una sua personale performance e di entrare nel mondo della commedia. La protagonista sarà interpretata da Rachel Brosnahan. Oltre a lei, nel cast ci sono Alex Borstein, Tony Shalhoub e Marin Hinkle.

13 Hours - The Secret Soldiers Of Benghazi - 2016Tom Clancy’s Jack Ryan E’ una serie di 10 episodi che uscirà nel 2018. Narra le vicende di un agente della CIA che si insospettisce quando si accorge di una serie sospetta di trasferimenti bancari. Questa scoperta lo allontanerà dalla sicurezza della sua scrivania e lo catapulterà in un “gioco” di gatto e topo in Europa e in Medio Oriente insieme a figure della criminalità organizzata. Nel cast ci sono John Krasinski e Abbie Cornish.

Tong War E’ una serie ambientata nel tardo XIX secolo a San Francisco. Si concentra sulla guerra tra due gang di “tongs” (bande di criminalità organizzata tra gli immigrati cinesi). E’ stato dichiarato che verrà descritto un arco di tempo molto lungo.

Altri progetti in corso per Prime Video: Carnival Row (fantasy), Good Omens (fantasy), Hanna (drama), Homecoming (drama), The Dangerous Book of Boys (comedy), The Romanoff (antologica), Too Old to Die Young (drama), commedia con Fred Armisen e Maya Rudolph.

Showtime

Escape at Dannemora E’ una serie drama in 8 episodi che sarà diretta da Ben Stiller. E’benicio-del-toro-patricia-arquette-paul-dano.jpg basata sulla fuga di due detenuti dal carcere Clinton nel 2015. La fuga ha portato ad una vera e propria caccia all’uomo. I due sono stati aiutati da una dipendente del carcere che aveva cominciato una relazione sessuale con entrambi. Nel cast: Benicio Del Toro, Patricia Arquette, Paul Dano, Bonnie Hunt.

Guantanamo E’ una serie in 10 episodi che si concentra sui detenuti del carcere alla base navale di Guantanamo Bay. Doveva originariamente dirigerla Oliver Stone per la Weinstein Television Company, ma dopo lo scandalo per molestie sessuali che ha come protagonista Harvey Weinstein, Stone si è ritirato del progetto.

Halo E’ basata sul videogioco syfy first-person shooter. La serie è prodotta da Steven Spielberg e sarà live-action

Kidding E’ una serie in 10 episodi, diretta da Michael Gondry e con protagonista Jim Carrey.

Purity E’ basata su un romanzo di Jonathan Franzen che narra le interessanti vicende di persone di diversa età e provenienza. Sarà costituita da 20 episodi divisi in due blocchi nell’arco di due anni.

Altri progetti in corso per Showtime: The Chi (drama), Melrose (miniserie), American Gigolo, The Armageddon Letters, Ball Street, The City, City on a Hill, Fatwa, Keeping It Real, The Kingkiller Chronicles, The Studio, Super Sad True Love Story

Spike/Tv Land

American Woman E’ una sitcom con Alicia Silverstone, Mena Suvari e Cheyenne Jackson. E’ basata sulla vita della star Kyle Richards di “Real Housewives of Beverly Hills”.

Heathers E’ basata su un film omonimo del 1988 che narra le vicende di 4 compagni di scuola, di cui 3 si chiamano Heather, in uno stereotipato liceo dell’Ohio. E’ una dark comedy antologica. Nel cast ci sarà Selma Blair e Shannon Doherty sarà guest star nel pilot.

1280_heathers_tv_land_instagram

The First Wives Club E’ basata su un film omonimo del 1996, a sua volta basato su un romanzo del 1992. Si svolgerà nella San Francisco di oggi. Narrerà le vicende di 3sdB3T2yikFGl compagne di scuola che si incontreranno nuovamente dopo la morte di un amico. Nel cast: Alyson Hannigan, Megan Hilty e Vanessa Lachey.

Waco E’ una miniserie basata su quello che è successo al complesso di Waco. Uscirà nel 2018 e tra i protagonisti ci saranno Michael Shannon, Taylor Kitsch, Melissa Benoist, John Leguizamo, Rory Culkin, Camryn Manheim.

Altri progetti in corso per Spike: Ink Master Angels, Pendergast, Red Mars, Yellowstone

Starz

Ascendant E’ basata sull’ultimo romanzo della saga The Divergent Series. Dopo i pessimi risultati al box office del terzo film, si è deciso di creare il quarto come serie tv, in cui aggiungere personaggi per poi creare uno spin-off che vada oltre ciò che è narrato nella storia originale. Shailene Woodley non sarà più parte del cast.

counterpart-season-1-poster-starz-channelCounterpart E’ una serie syfy/thriller che uscirà il 21 gennaio 2018. Sono già state commissionate due stagioni da 10 episodi l’una. Narra le vicende di un impiegato in un’agenzia la cui vita è piena di astio e rancore che sta per mollare, quando scopre che l’agenzia in cui lavora ha un segreto: un passaggio in una dimensione parallela. Attraverso il protagonista e la sua controparte nell’altra dimensione, la serie tratta temi come identità, idealismo e amore. Tra i protagonisti ci sono J.K. Simmons, Olivia Williams e Harry Lloyd.

Howards End E’ una serie drama costituita da 4 episodi, basata sul romanzo del 1910 di E.M. Forster. Nel cast: Hayley Atwell, Matthew Macfadyen e Julia Ormond.

Havana Quartet E’ una drama serie con portagonista Antonio Banderas. E’ basata su 4 romanzi gialli dell’autore cubano Leonardo Padura.

Altri progetti in corso per Starz: Family Crimes, Heels, Monster, Balck Samurai, Dirty Girls Social Club, Incursion, Noir, Pussy Valley, The Rook, Tomorrow Today, Sweetbitter.

Per sapere cosa stanno progettando le altre reti americane, ecco i link:

Series-in-progress #1: A&E, ABC, AMC

Series-in-progress #2: CBS, Fox, Freeform

Series-in-progress #3: FX, HBO, NBC

Series-in-progress #4: Netflix

Series-in-progress #6: Hulu, Syfy, The CW, TNT, USA Network

Series-in-Progress #3: FX, HBO, NBC

Series-in-Progress è una serie di 6 articoli in cui verranno elencati i progetti e le novità che le reti televisive statunitensi porteranno sui piccoli schermi nei prossimi mesi e anni. I nuovi progetti sono tanti, troppi da inserire in un unico pezzo, così verranno divisi in 6 diversi articoli, in ordine alfabetico. Di alcune serie si sa poco o niente, ancora, ma per altre abbiamo già informazioni interessanti.

FX

Hue 1968 Per il momento si sa solamente che la serie prende il titolo da un libro di Mark Bowden sulla guerra in Vietnam e sulla descrizione di un punto si svolta in particolare.

Mayans MC E’ uno spin-off dell’amatissima Sons of Anarchy che narra le vicende dei Mayans. La serie riprende due anni e mezzo dopo le vicende della serie originale. Tra i protagonisti ci sono J.D. Pardo, Sarah Bolger e Danny Pino.

Pose Serie antologica che uscirà all’inizio del 2018 e che vede, tra i produttori esecutivi, Ryan Murphy. Non si sa nulla sulla trama, ma alcuni degli interpreti sono beniamini di Murphy: Evan Peters, Kate Mara, James Van Der Beek e Tatiana Maslany.

Trust Serie antologica che verrà distribuita a gennaio 2018. I primi 10 episodi si svolgono nel 1973 e narrano la vicenda di John Paul Getty III in Italia. Tra i protagonisti ci sono Donald Sutherland, Hilary Swank e Brendan Fraser.

y-the-last-manY: the Last Man Questa serie syfy è basata su un fumetto. Narra le vicende dell’unico uomo che sopravvive quanto tutti i mammiferi di genere maschile muoiono contemporaneamente (tranne lui e il suo animale domestico, una scimmia). Il protagonista sarà interpretato da Zachary Levi.

 

Altri progetti in corso per FX: Bad Blood: the Rizzuto Story; Can’t Cradle; Honey; The Mastermind; Space; Ride or Die; Singularity; un progetto con Robert Kelly; No Safe Place.

HBO

sean-penn-jacksonAmerican Lion E’ una miniserie con protagonista Sean Penn che dovrebbe uscire alla fine del 2017. Penn interpreterà il presidente americano Andrew Jackson.

Barry E’ una comedy che arriverà sugli schermi nel 2018. Narra le vicende di un ex-marine depresso che decide di andare a Los Angeles per uccidere qualcuno, ma incappa in una comunità di teatranti che vivono con positività e speranza. Tra i protagonisti ci sarà Henry Winkler.

Confederate Questa serie narra una realtà storica diversa, che spiega cosa sarebbed-b-weiss-and-david-benioff-photo-taken-by-art-streiber-august-e1501112852319 successo se la Guerra Fredda si fosse fermata a un punto di stallo. E’ creata da David Benioff e D.B. Weiss (creatori della serie Game of Thrones).

Gentleman Jack E’ una miniserie co-prodotta da Regno Unito e Stati Uniti. E’ ambientata nel 1832 e si concentra sulla figura di Anne Lister mentre si fa strada per diventare una magnate industriale.

Here, Now E’ una serie drama con Holly Hunter e Tim Robbins. E’ stata creata da Alan Ball (Six Feet Under, True Blood). sarà distribuita su 10 episodi e parlerà delle vicende di una famiglia multirazziale nel mondo di oggi.

Perry Mason Sarà un revival dell’originale, con Robert Downey Jr. nei panni dell’avvocato.

Sharp Objects E’ una serie basata sul romanzo omonimo. Sarà divisa in 8 episodi. Il regista è Jean-Marc Vallée e tra gli attori ci sono Amy Adams, Patricia Clarkson, Chris Messina e Will Chase. Narra le vicende di una reporter da poco uscita da un ospedale psichiatrico che torna nella sua città natale per risolvere l’omicidio di due giovani.

amy-adams-sharp-objects-slice-600x200

Succession E’ una serie drama su una famiglia problematica nel mondo dei “global media”. Nel cast ci sono Brian Cox, Jeremy Strong, Kieran Culkin, Matthew Macfadyen e Peter Friedman.

Tiny Beautiful Things Si sa ancora poco di questa serie. E’ basata su un libro di Cheryl Strayed che è una collezione di saggi che l’autrice scriveva per la colonna “Dear Sugar” su The Rumpus.

Watchmen In un primo momento HBO aveva contattato Zack Snyder per creare una serie tv su Watchmen. Ma in un secondo momento Snyder si è ritirato e lo showrunner per lo show è diventato Damon Lindelof (Lost, The Leftovers).

Altri progetti in corso per HBO: un drama israeliano con Hagai Levi; Toby Will Be Different; Who Fears Death; Ashes; Cortes; Glare; Jackson State; Lovecraft Country; The New Pope; spin-off di Game of Thrones; Avenue 5; A Ribbon of Dreams; Angler: The Cheney Vice Precidency; Black Flags; Chernobyl; Double Down: Game Change 2012; I Know This Much is True; Raven; The Burgess Boys; The Mighty Eighth; un progetto con Emmett Till; We Are All Completely Beside Ourselves.

NBC

2017-0512-Upfront-APBio-About-1920x1080A.P. Bio E’ una comedy con Patton Oswalt che parla di uno studioso di filosofica che non ottiene il lavoro dei suoi sogni ma che, invece finisce per insegnare un corso avanzato di biologia in un liceo. Quando si accorge di avere dei geni come studenti, decide di usarli per vendicargli di chi gli ha rubato il lavoro.

Gone E’ una serie drama che verrà distribuita nella prima metà del 2018. E’ basata sul libro “One Kick” di Chelsea Cain. Tra i protagonisti ci sono Chris Noth, Leven Rambin e Danny Pino. Il pilot della serie è stato già trasmesso in Australia, il 13 novembre. Narra le vicende di una donna che sopravvive ad un rapimento che ha subito da bambina e viene salvata da un agende dell’FBI. Anni dopo decide di imparare le arti marziali e ad utilizzare le armi da fuoco. L’agente che la ha salvata la convince ad entrare a far parte del dipartimento creato per risolvere casi di rapimento e sparizione.

Good Girls E’ una serie crime che andrà in onda nella prima metà del 2018. Nel cast cichristina-hendricks sono Christina Hendricks, Retta, Mae Whitman, Matthew Lillard e Manny Montana. Segue le vicende di tre donne che faticano ad arrivare a fine mese e decidono di rapinare un supermercato. La rapina è un successo, ma vengono riconosciute dal manager del negozio, che però ha in mente qualcosa per loro di diverso da un arresto.

Reverie E’ una serie drama che debutterà a marzo 2018. E’ costituita da 10 episodi e tra i protagonisti ci sono Sarah Shahi e Sendhil Ramamurthy.

Rise E’ una serie drama basata sul libro “Drama High” di Michael Sokolove. Uscirà nella prima metà del 2018 e prende spunto dalla vita di un reale professore. Nel cast troviamo Josh Radnor, Auli’i Cravalho, Marley Shelton, Shannon Purser.

The Reaper E’ una miniserie basata sull’autobiografia di Nicholas Irving. Durerà 6 ore e il protagonista è interpretato da Sterling K. Brown.

Altri progetti in corso per NBC: 29; R.I.S.P.R.; Dreamer; First Responders; In Defence of Tom Parish; Last Hope; Raven Rock; Reversible Error; Sackett Sisters; Single White Female; Sneakers; Champions; The Ark; The Eight; The Italian Job; The Last Policeman; There Goes the Neighbourhood; Unidentified; Witchbalde.

Se non vuoi perderti le novità delle altre reti televisive, clicca i link qui sotto:

Series-in-Progress #1: A&E, ABC, AMC

Series-in-Progress #2: CBS, Fox, Freeform

Series-in-progress #4: Netflix

Series-in-progress #5: Prime Video, Showtime, Spike, Starz

Series-in-progress #6: Hulu, Syfy, The CW, TNT, USA Network

 

Merlì – La serie catalana più famosa degli ultimi anni

Ultimamente sentiamo spesso parlare della Catalogna, ma questa volta non la nominiamo per motivi politici e riguardanti la sua (precaria) indipendenza appena dichiarata, bensì per parlare di una serie tv molto apprezzata in tutta la Spagna e non solo.

merli

Merlì è una serie televisiva distribuita sulla rete TV3 che narra le vicende di un professore di filosofia di nome Merlì Bergeron. L’inizio della serie coincide con l’arrivo di un nuovo lavoro per il disoccupato Merlì, che inizia ad insegnare nel liceo e nella classe di suo figlio Bruno.

Merlì ha la particolarità di non essere un professore qualunque: lui insegna ai ragazzi a pensare con la propria testa, in modo intelligente, non seguendo necessariamente i classici dettami scolastici.

Con il tempo il controverso professore diviene il più amato dagli studenti, anche se l’ambiente scolastico non è il più facile in cui farsi accettare.

Oltre alle vicende di Merlì e di suo figlio Bruno, che deve venire ai patti con la propria sessualità, la serie segue le vicende di alcuni degli altri studenti: Pol, oggetto del desiderio tt4580372_s2_e1di Bruno, ma ragazzo problematico, con una famiglia difficile; Tania, migliore amica di Bruno, che spesso si innamora senza fortuna; poi Monica, Gerard e molti altri. In particolare la prima stagione si concentra su uno studente che soffre di agorafobia (la paura di stare in mezzo alla gente) e non riesce più ad uscire di casa. Sarà proprio Merlì, con pazienza e dedizione, a farlo tornare a scuola e ad una vita normale.

Merlì è stata creata da Héctor Lozano e Eduard Cortés che hanno prodotto, dal 2015 a oggi, 3 stagioni. In questo periodo è in onda la terza e ultima stagione della serie, quella che chiuderà definitivamente il sipario sulle avventure di studenti, insegnanti e familiari.

La lingua originale della serie è il catalano, ma tutti gli episodi sono stati tradotti e trasmessi anche alla televisione spagnola. Netflix, inoltre, ha acquistato i diritti per distribuirla in America Latina e negli Stati Uniti d’America.

Ogni episodio è intitolato con il nome del filosofo di cui Merlì parla agli studenti in quella puntata. I creatori hanno detto che la più grande influenza della serie è il film cult “L’attimo fuggente” – anche se Merlì ha toni molto meno drammatici.

Merlì è un personaggio interessante, comunque, costruito bene, sfaccettato, non di certo uno stinco di santo, ma con valori profondi che cerca di trasmettere ai suoi studenti. E’ 1449418912914un modello di professore che ama il suo lavoro e i suoi ragazzi.

Ragazzi interpretati da giovani che hanno tra i 21 e i 24 anni e che stanno avendo un enorme successo in Spagna. A Barcellona sono considerati vere e proprie star.

Merlì non è la serie più originale di tutte, ma forse vale la pena guardala, perché rappresenta bene la gioventù di oggi, nel male ma soprattutto nel bene e ancora di più rappresenta quello che forse un professore dovrebbe essere per gli studenti: non solo un insegnante di nozioni, ma un mentore, un maestro che insegna anche come affrontare la vita.