64 serie tv in uscita a settembre 2017

narcos

Narcos – S3 – 1 settembre – Netflix

AHS

American Horror Story – S7 – 5 settembre – FX

capital2.png

Capital – Il mistero di Pepys Road – S1 – 5 settembre – LaEffe

Photo courtesy of FX Networks / Autumn de Wilde

You’re the Worst – S4 – 6 settembre – FXX

bojack2

BoJack Horseman – S4 – 8 settembre – Netflix

one.jpg

One Mississippi – S2 – 8 settembre – Amazon Prime Video

expance

The Expance – S2 – 8 settembre – Netflix

fear.png

Fear the Walking Dead – S3 – 10 settembre – AMC

outlander.jpg

Outlander – S3 – 10 settembre – Starz

deuce.jpeg

The Deuce – S1 – 10 settembre – HBO

orville2.jpg

The Orville – S1 – 10 settembre – Fox

paradiso2.jpg

Il paradiso delle signore – S2 – 11 settembre – Rai Uno

prison

Prison Break: Sequel – S1 – 11 settembre – Fox

mindy

The Mindy Project – S6 – 12 settembre – Hulu

broad.jpg

Broad City – S4 – 13 settembre – Comedy Central

south.jpg

South Park – S21 – 13 settembre – Comedy Central

cropped-betterthings_1200x630_socialog.jpg

Better Things – S2 – 14 settembre – FX

white.jpg

White Gold – S1 – 14 settembre – Netflix

american.jpg

American Vandal – S1 – 15 settembre – Netflix

el chapo.jpg

El Chapo – S2 – 17 settembre – Univision

vice2

Vice Principals – S2 – 17 settembre – HBO

good

The Good Place – S2 – 20 settembre – NBC

gotham.jpg

Gotham – S4 – 21 settembre – Fox

fuller2.jpg

Le amiche di mamma – S2 – 22 settembre – Netflix

transparent.jpg

Transparent – S4 – 22 settembre – Amazon Prime Video

star.jpg

Star Trek: Discovery – S1 – 24 settembre – Netflix

kevin.jpg

Kevin Can Wait – S2 – 25 settembre – CBS

mmii2.jpg

Me, Myself and I – S1 – 25 settembre – CBS

scorpion.jpg

Scorpion – S4 – 25 settembre – CBS

BBT.png

The Big Bang Theory – S11 – 25 settembre – CBS

brave

The Brave – S1 – 25 settembre – NBC

doctor.jpg

The Good Doctor – S1 – 25 settembre – ABC

young.jpg

Young Sheldon – S1 – 25 settembre – CBS

brooklyn.jpg

Brooklyn Nine-Nine – S5 – 26 settembre – Fox

bull

Bull – S2 – 26 settembre – CBS

LOTC.jpg

Law and Order True Crime – S1 – 26 settembre – NBC

lethal.jpg

Lethal Weapon – S2 – 26 settembre – Fox

NCIS.jpg

NCIS – S15 – 26 settembre – CBS

New.jpg

NCIS: New Orleans – S4 – 26 settembre – CBS

mick.png

The Mick – S2 – 26 settembre – Fox

thiisau.jpg

This Is Us – S2 – 26 settembre – NBC

chicagopd.jpg

Chicago PD – S5 – 27 settembre – NBC

criminal2.jpg

Criminal Minds – S13 – 27 settembre – CBS

designated.jpg

Designated Survivor – S2 – 27 settembre – ABC

empire.jpg

Empire – S4 – 27 settembre – Fox

SVU.jpg

Law and Order SVU – S19 – 27 settembre – NBC

liar2.jpg

Liar – S1 – 27 settembre – Sundance

modern.jpg

Modern Family – S9 – 27 settembre – ABC

speech.jpg

Speechless – S2 – 27 settembre – ABC

star2.jpg

Star – S2 – 27 settembre – Fox

blacklist

The Blacklist – S5 – 27 settembre – NBC

goldbrgs

The Goldbergs – S5 – 27 settembre – ABC

fire

Chicago Fire – S6 – 28 settembre – NBC

great.jpg

Great News – S2 – 28 settembre – NBC

grey.jpg

Grey’s Anatomy – S13 – 28 settembre – ABC

howo

Le regole del delitto perfetto – S4 – 28 settembre – ABC

superstore.jpg

Superstore – S3 – 28 settembre – NBC

startup.jpg

StartUp – S2 – 28 settembre – Cruckle

blue.jpg

Blue Bloods – S8 – 29 settembre – CBS

bi.jpg

Club de Cuervos – S2 – 29 settembre – Netflix

bg

Hawaii Five-0 – S8 – 29 settembre – CBS

bc.jpg

Inhumans – S1 – 29 settembre – ABC

bb.jpg

Real Bob – S2 – 29 settembre – Netflix

aa.jpg

The Exorcist – S2 – 29 settembre – Fox

 

 

 

 

 

 

Tutte le serie di agosto 2017 (scusate il ritardo)

1 AGOSTO

ambasciata

L’ambasciata – Stagione 1 – Rai Uno

manhunt.jpg

Manhunt: Unabomber – Stagione 1 – Discovery Channel

2 AGOSTO

sinner

The Sinner – Stagione 1 – USA Network

 

3 AGOSTO

tbs.png

The Guest Book – Stagione 1 – TBS

duplo.jpg

What Would Duplo Do? – Stagione 1 – Viceland

4 AGOSTO

comrade

Comrade Detective – Stagione 1 – Amazon Prime Video

voltron.jpg

Voltron: Legendary Defender – Stagione 3 – Netflix

american

Wet Hot American Summer: Ten Years Later – Stagione 1 – Netflix

6 AGOSTO

ray.jpg

Ray Donovan – Stagione 5 – Showtime

8 AGOSTO

diffpeople

Difficult People – Stagione 3 – Hulu

9 AGOSTO

MrMercedes2

Mr. Mercedes – Stagione 1 – AT&T

11 AGOSTO

atypical

Atypical – Stagione 1 – Netflix

tim.jpg

Home: Adventures with Tip & Oh – Stagione 3 – Netflix

poldark

Poldark – Stagione 1 – LaEffe

12 AGOSTO

ducktales.jpg

Ducktales – Stagione 1 – Disney XD

13 AGOSTO

getshorty

Get Shorty – Stagione 1 – Epix

16 AGOSTO

Marlon -Season 1

Marlon – Stagione 1 – NBC

17 AGOSTO

girlfriends

Girlfriends’ Guide to Divorce – Stagione 4 – Bravo

18 AGOSTO

dinotrux.jpg

Dinotrux – Stagione 5 – Netflix

defenders.jpg

The Defenders – Stagione 1 – Netflix

19 AGOSTO

halt.jpg

Halt and Catch Fire – Stagione 4 – AMC

spiderman.jpg

Spiderman – Sagione 1 – Disney XD

 20 AGOSTO

dice

Dice – Stagione 2 – Showtime

episodes

Episodes – Stagione 5 – Showtime

Survivor's Remorse 2014

Survivor’s Remorse – Stagione 4 – Starz

ship.jpg

The Last Ship – Stagione 4 – TNT

25 AGOSTO

disjointed.png

Disjointed – Stagione 1 – Netflix

dragons

Dragons: i cavalieri di Berk – Stagione 6 – Netflix

 

mist.jpg

The Mist – Stagione 1 – Netflix

tick.jpg

The Tick – Stagione 2 – Amazon Prime Video

 

The Handmaid’s Tale

di Federica Sabelli
The_Handmaid's_Tale_intertitle.png
Il Racconto dell’Ancella” parla della società di Gilead, un tempo conosciuta come Stati Uniti d’America. A forte stampo religioso e misogina fino all’osso, questa società si è imposta cancellando qualsiasi opposizione con la violenza e facendosi portatrice di un ritorno dei valori tradizionali come unica alternativa per la salvezza.
Sono sempre di meno infatti le donne fertili che riescono ad avere figli. Un po’ con law3yn9m9s-1490826576.jpg scusa della religione (perché qui il punto non è quello), un po’ con la scusa del salvare la razza umana, gli uomini hanno ristabilito il ruolo della donna creando la figura di ancella.
Le ancelle, le ultime donne fertili, sono schiave sessuali che vengono di volta in volta messe a disposizione delle famiglie più benestanti che non possono avere figli.
Ma il punto, e qui vediamo la genialità di questa serie, non è neppure lo stupro. Quando si parla di una serie femminista (e non senza ragione visto che l’ha scritta Margaret Atwood, femminista e attivista) non se ne parla per via delle violenze presenti contro le donne, e neppure perché viene mostrata una società in mano esclusivamente agli uomini. Nessuno di questi è il punto.
Il punto, quello che davvero rende femminista questa serie, è la totale assenza di solidarietà tra donne. Le donne delle famiglie benestanti trattano le ancelle a loro servizio come oggetti, come incubatrici per i loro figli. Non sanno immedesimarsi, né in quanto esseri umani, né, più grave, in quanto donne anche esse. Sono loro più di tutte a essere misogine, loro che sono gelose perché le ancelle vengono stuprate dai loro mariti, loro che danno alle ancelle nomi tutti uguali per non dover ricordare a loro stesse che si trovano di fronte ad altre donne.
D’altronde è la stessa Atwood a dire: 
“Sì, le donne fanno branco contro altre donne. Sì, sono pronte ad accusare altre per sviare le attenzioni da sé stesse: nell’era dei social media questo sciame che attacca è una cosa che è spesso sotto i nostri occhi. Sì, ben volentieri le donne assumono posizioni di potere nei confronti di altre donne, anche quando fanno parte di sistemi sociali in cui le donne nel loro complesso hanno scarso potere. Ogni piccola quantità di potere è pur sempre meglio che niente.”
Ed è per questo, fondamentalmente, che consiglio la visione di questa serie.
handmaids_tale_1050x700

 

Chi sarà presente al Comic-Con 2017

download

Ci saranno tutti, ma proprio tutti! Molte novità e tanti ritorni, quest’anno, alla convention che avrà luogo dal 20 al 23 luglio 2017 al San Diego Convention Center.

Vediamo quali reti saranno presenti e, cosa molto più importante, quali membri del cast faranno la loro apparizione! Attenzione: c’è veramente taaaanta gente!

ABC

  • NOVITA’ Marvel’s Inhumans – ecco un altro gruppo Marvel in arrivo! Per l’esattezza, saranno qui (o meglio, negli Stati Uniti) il 29 settembre.
  • Once Upon a Time – Tornano anche loro, con un grandissimo cambiamento in arrivo e molti nuovi membri del cast.
  • Preacher – con Dominic Cooper, Ruth Negga, Joe Gilgun, Graham McTavish, Ian Colletti. Anche per loro, come altri che vedremo dopo, la convention è in contemporanea con la messa in onda della serie.

Amazon 

  • NOVITA‘ – The Tick – con Peter Serafinowicz, Griffin Newman, Jackie Earle Haley, Valorie Curry, Yara Martinez, Brendan Hines, Scott Speiser, Michael Cerveris. La nuova serie Amazon, basata sul personaggio del fumetto omonimo, sarà disponibile a partire dal 25 agosto.

AMC

  • Fear the Walking Dead – con Kim Dickens, Frank Dillane, Alycia Debnam-Carey, Colman Domingo, Mercedes Mason, Sam Underwood, Daniel Sharman, Michael Greyeyes. Non poteva mancare – insieme alla sua sorella maggiore – anche questa, una delle serie horror più amate d’america e del mondo.
  • The Walking Dead –  con Andrew Lincoln, Norman Reedus, Jeffrey Dean Morgan, Lauren Cohan, Danai Gurira, Melissa McBride, Chandler Riggs, Lennie James, Alanna Masterson, Seth Gilliam, Khary Payton. E non potevano mancare loro, che sul podio della fama stanno al secondo posto! (Indovinate chi c’è al primo posto?)

AT&T Audience Network

  • NOVITA’Mr. Mercedes – con Harry Treadaway, Holland Taylor, Kelly Lynch, Jharrel Jerome, Breeda Wool. Questa serie, presa dal romanzo omonimo di Stephen King, sarà in onda dal 9 agosto.

MrMercedes2

BBC America

  • Dirk Gently’s Holistic Detective Agengy – con Elijah Wood, Samuel Barnett, Hannah Marks, Jade Eshete, Fiona Dourif, Mpho KoahoAlan Tudyk, Tyler Labine. Fortunatamente, anche questa bizzarra serie è stata rinnovata per una nuova e – speriamo – divertentissima stagione.
  • Dr. Who – con Peter Capaldi, Pearl Mackie, Matt Lucas,  Michelle Gomez. Chissà se parleranno del fatto che il nuovo Dottore sarà per la prima volta una donna?

CBS

  • NOVITA’Salvation – con Santiago Cabrera, Jennifer Finnigan, Charlie Rowe, Ian Anthony Dale. Nuovissima, iniziata questo 12 luglio, vedremo se è arrivata per restare.
  • The Big Bang Theory – con Johnny Galecki, Kaley Cuoco, Kunal Nayyar, Mayim Bialik, Kevin Sussman. Sembra non ci saranno tutti, ma come potevano mancare proprio loro qui, alla convention di fumetti? Ormai veterani, vanno incontro alla loro undicesima stagione (e sono già confermati per la dodicesima).

Comedy Central

  • Broad City – con Abbi Jacobson, Ilana Glazer, creatrici oltre che attrici. La quarta stagione deve ancora cominciare, ma la serie è già stata rinnovata anche per la quinta.

Fox

  • NOVITA’Ghosted – con Craig Robinson, Adam Scott, Ally Walker. La sitcom dai toni soprannaturali comincerà il primo ottobre. Quale modo migliore di pubblicizzarla se non i Comic-Con?
  • Gotham – Non si sa chi sarà presente, ma si parlerà di certo della nuova stagione.
  • Lucifer – con Tom Ellis, Lauren German, Rachael Harris, Kevin Alejandro, Aimee Garcia, Tricia Helfer. Chi lo avrebbe detto che questa serie sarebbe arrivata alla terza stagione?
  • The Exorcist – con Alfonso Herrera, Ben Daniels, Kurt Egyiawan. La seconda stagione della serie comincerà sulla rete il 29 settembre 2017.
  • NOVITA’The Gifted – Questa nuova serie che narrerà le vicende di adolescenti che fanno parte di una delle prime generazioni di X-Men, andrà in onda dal primo ottobre.
  • NOVITA‘ – The Orville – con Seth MacFarlane – creatore e attore –  Adrianne Palicki, Scott Grimes, Penny Johnson Jerald, Peter Macon, Halston Sage, J. Lee, Mark Jackson, Chad Coleman. Il genere della serie è: comedy, drama, science fiction. Tanta carne al fuoco!

Freeform

  • Shadowhunters – con molti membri del cast che provocheranno molte urla di fan sfegatati(e): Katherine McNamara,Dominic Sherwood, Alberto Rosende, Emeraude Toubia, Matthew Daddario, Isaiah Mustafa, Harry Shum Jr. Anche in questo caso, la stagione è in onda ora, ma la serie è già stata rinnovata per l’anno prossimo.
  • Stitchers – con i membri del cast Emma Ishta, Kyler Harris, Damon Dayoub e Ritesh Rajan. Sarà interessante sapere di cosa parleranno, dato che la terza stagione è in onda proprio in questo periodo.

FX

  • Legion – con Dan Stevens, Rachel Keller, Aubrey Plaza, Jean Smart, Bill Irwin, Jeremie Harris, Amber Midthunder. Serie costruita veramente bene che fortunatamente è stata rinnovata per una seconda stagione.
  • The Strain – con Corey Stoll, David Bradley, Kevin Durand, Ruta Gedmintas, Miguel Gomez, Richard Sammel, Max Charles che saluteranno la convention per un’ultima volta, dato che l’attuale stagione sarà l’ultima per questa serie horror.

History

  • Vikings – con Katheryn Winnick, Gustaf Skarsgard, Alexander Ludwig, Alex Høgh Andersen. Altri che scateneranno molte urla di molti/e ammiratori e ammiratrici.

HBO

  • Game of Thrones – con Alfie Allen, Jacob Anderson, John Bradley, Gwendoline Christie, Liam Cunningham, Nathalie Emmanuel, Isaac Hempstead Wright, Conleth Hill, Sophie Turner. Eccola qui, la regina, la numero uno, colei che riesce a fare 10 milioni di ascolti il 16 luglio, nel mezzo dell’estate. Però, come potete notare, di membri del cast che contano davvero ce ne saranno pochi, almeno così pare. Probabilmente il motivo è che hanno già cominciato le riprese per l’ottava e ultima (sigh) stagione.
  • Westworld – con Ben Barnes, Ingrid Bolsø Berdal, Ed Harris, Luke Hemsworth, James Marsden, Thandie Newton, Simon Quarterman, Rodrigo Santoro, Angela Sarafyan, Jimmi Simpson, Tessa Thompson, Evan Rachel Wood, Shannon Woodward, Jeffrey Wright. Un’altra meraviglia.

Hulu

  • NOVITA‘ – Future Man – con Josh Hutcherson, Eliza Coupe, Derek Wilson. Si sa solo che sarà una comedy di 13 episodi.

IFC

  • Stan Against Evil – con i membri del cast John C. McGinley e Janet Varney  che, ancora una volta, cercheranno di incuriosire i fan su ciò che accadrà nella prossima stagione di questa comedy horror.

MTV

  • Teen Wolf – con, ovviamente, Tyler Posey, Dylan Sprayberry, Shelley Hennig, Cody Christian, Khylin Rhambo (sì, manca proprio Dylan O’Brien, ma potrebbe essere un trucco). Sarà forse l’ultima volta che vedremo questo ensemble ai Comic-Con?

NBC

  • NOVITA‘ – Midnight, Texas – con François Arnaud, Dylan Bruce, Parisa Fitz-Henley, Arielle Kebbel, Jason Lewis, Peter Mensah, Sarah Ramos, Yul Vazquez. Altra novità che comincerà il giorno dopo la fine dei Comic-Con.

midnight-texas-season-1-nbc-key-art

  • Timeless – con Abigail Spencer, Matt Lanter, Malcolm Barrett, Goran Višnjić. Sì, ci sono anche loro, nonostante la fatica di riuscire ad arrivare ad una seconda stagione.

Netflix

  • Marvel’s The Defenders – con Charlie Cox, Krysten Ritter, Mike Colter, Finn Jones. Ci saranno tutti e 4! Mica male – aspettando il 18 agosto.
  • Stranger Things – Non si sa chi ci sarà, tutti ovviamente speriamo nei ragazzi, ma, diciamolo, sono tutti piuttosto bravi in questa serie.

PBS

  • People of Earth – con Ana Gasteyer, Oscar Nunez, Michael Cassidy, Ken Hall, Björn Gustafsson, Nasim Pedrad. Questa serie, che narra le vicende di un gruppo di supporto per persone che sono state rapite dagli alieni, è stata rinnovata per una seconda stagione.

Shotime

  • Twin Peaks – con Kyle MacLachlan, Tim Roth, Dana Ashbrook, Kimmy Robertson, Everett McGill, Matthew Lillard, James Marshall, Don Murray, Naomi Watts. E chi lo avrebbe detto che Twin Peaks sarebbe stata presente ai Comic-Con 2017, e non solo come reunion?

Starz

  • Outlander – con Caitriona Balfe, Sam Heughan, Tobias Menzies, Sophie Skelton, Richard Rankin. Anche loro in attesa della terza stagione, che comincerà il 10 settembre.

Syfy

  • 12 Monkeys – con Aaron Stanford, Amanda Schull, Emily Hampshire, Alisen Down, Todd Stashwick. Serie che viene a salutare definitivamente i fan, dato che la quarta sarà anche l’ultima stagione.
  • Battlestar Galactica – Reunion – Proprio così, con Ron Moore, Tricia Helfer, Katee Sackhoff, Mary McDonnell, Grace Park e altre star a sorpresa.
  • Dark Matter – Ci sono proprio tutti, anche loro che sono in onda proprio in questo periodo.

rehost%2F2016%2F9%2F28%2F496c1a14-a91f-4c19-b200-754e2b368b54.jpg

  • NOVITA’ – Ghost Wars – Altra sorpresa! Speriamo di scoprire di più durante la convention.
  • NOVITA‘ – Happy! – con Chris Meloni, Grant Morrison, Brian Taylor, Patrick MacManus. Anche di questa serie si sa ben poco ancora.
  • NOVITA‘ – Krypton – Cameron Cuffe
  • The Expance – con Naren Shankar, Mark Fergus, Shohreh Aghdashloo, Frankie Adams, Dominique Tipper, Steven Strait, Cas Anvar, Wes Chatham. Anche loro a parlare della prossima stagione.
  • The Magicians – con Jason Ralph, Stella Maeve, Olivia Taylor Dudley, Hale Appleman, Arjun Gupta, Summer Bishil. Non potevano mancare loro, sempre più apprezzati dai fan.
  • Van Helsing – non si sa chi del cast sarà presente. Sappiamo, comunque, che anche questa serie è stata rinnovata.
  • Wynonna Earp – con Emily Scrofano, Tim Rozon, Dominique Provost-Chalkley, Shamier Anderson, Katherine Barrell, Tamara Duarte, Varun Saranga. Sarà rinnovata?
  • Z Nation – non si sa chi del cast parteciperà ai Comic-Con, ma anche loro festeggeranno l’arrivo di una nuova stagione.

The CW

  • Arrow – con Stephen Amell, David Ramsey, Willa Holland, Emily Bett Rickards, Paul Blackthorne, Katie Cassidy, Echo Kellum, Juliana Harkavy, Rick Gonzalez.
  • NOVITA‘ – Black Lightning – con Cress Williams, Nafessa Williams, China Anne McClain, Christine Adams.
  • DC’s Legends of Tomorrow – con Caity Lotz, Victor Garber, Brandon Routh, Dominic Purcell, Franz Drameh, Nick Zano, Maisie Richardson-Sellers.
  • iZombie – con Rose McIver, Malcolm Goodwin, Rahul Kohli, Robert Buckley, David Anders, Aly Michalka. Appena finita la terza stagione, e appena saputo che ce ne sarà una quarta.
  • Riverdale – con KJ Apa, Lili Reinhart, Camila Mendes, Cole Sprouse, Madelaine Petsch, Ashleigh Murray, Casey Cott, Haley Law, Asha Bromfield. Gli Archie comics continueranno presto!
  • Supergirl – Non si conoscono ancora i nomi dei partecipanti, ma ci saranno quasi sicuramente i protagonisti, come per le altre serie del franchise presenti.
  • Supernatural – Anche in questo caso, speriamo ci siano Jensen e Jared, altrimenti tanto vale che non ci siano proprio!
  • The Flash – con Grant Gustin, Jesse L. Martin, Tom Cavanagh, Candice Patton, Danielle Panabaker, Carlos Valdes, Keiynan Lonsdale.
  • The Originals – con Joseph Morgan, Daniel Gillies, Phoebe Tonkin, Charles Michael Davis, Yusuf Gatewood, Riley Voelkel. Chissà se arriverà anche Caroline a sorpresa!
  • The 100 – con Eliza Taylor, Bob Morley, Marie Avgeropolous, Lindsey Morgan, Christopher Larkin, Richard Harmon. Anche loro, ovviamente, rinnovati.

TNT

  • The Last Ship – con Eric Dane, Adam Baldwin, Bridget Regan. La quinta stagione verrà girata insieme alla quarta e andrà in onda a metà 2018.

USA Network

  • Colony – non si sa chi del cast sarà presente, ma parleranno sicuramente della nuova stagione.
  • Psych – con Steve Franks, Chris Henze, Kelly Kulchak. Perchè ci sono loro? Per festeggiare il fatto che hanno deciso di creare un film di due ore che andrà in onda in dicembre 2017.

 

Come la serie norvegese “Skam” è arrivata alla fama mondiale

skammain.jpg

Molti di voi, probabilmente, non la hanno mai sentita nominare. Eppure dal 2015 ad oggi, Skam ha battuto più di un record ed è diventata virale tra gli adolescenti. E non si tratta di uno show americano, in inglese, la lingua più parlata del mondo, e con attori trentenni che provano – con scarsi risultati – a passare per ragazzini.

Skam è norvegese, con attori norvegesi, sconosciuti e con l’età giusta per interpretare degli adolescenti (i protagonisti sono praticamente tutti del 1999).

Ci sono alcuni elementi che, in realtà, rispecchiano tante altre serie: è un teen drama, i cui protagonisti sono ragazzi e ragazze di bella presenza, benestanti, che vivono una vita quotidiana con parecchi problemi ed ostacoli da superare.

Ma sono queste le uniche caratteristiche “già viste”. Il resto è piuttosto originale. Fin dall’inizio, dalla creazione della serie stessa.

La creatrice, Julie Andem (classe 1982), ha deciso di intervistare per lungo tempo il suo target, cioè gli adolescenti, per conoscerli bene e capire ciò di cui hanno bisogno. Si è resa conto, così, che ciò che più di tutto li accomuna, è il fatto di sentire lo stress del dovere riuscire, del dovere essere il meglio e la frustrazione per il fatto di non potere mai arrivarci. Così ha provato a creare qualcosa che potesse aiutare i ragazzi a lasciare andare quello stress, a stare meglio. Ed è così che è nata Skam, con 4 stagioni da 10 episodi l’una in meno di due anni.

La serie è girata in real time, cioè unendo tante scene riprese senza un grande montaggio, come se voi riprendeste due amici durante una conversazione. Ogni stagione ha un protagonista diverso, un membro del gruppo, ed in ogni stagione vengono affrontati temi diversi.

Cattura

Stagione 1 (settembre 2015): la protagonista è Eva (Lisa Teige). I temi principali sono quelli delle difficoltà relazionali, della solitudine e dell’identità.

Stagione 2 (marzo 2016): la protagonista è Noora (Josefine Frida Pettersen). I temi trattati sono: disordini alimentari, femminismo e violenza sessuale.

Stagione 3 (ottobre 2016): il protagonista è Isak (Tarjei Sandvik Moe). I temi trattati sono  quelli di identità sessuale, coming out e malattie mentali.

Stagione 4 (aprile 2017): la protagonista è Sana (Iman Meskini). I temi trattati sono : religione islamica, amore proibito e cyberbullismo.

Come si può intuire, c’è tanta carne al fuoco, ma i produttori hanno fatto un buon lavoro, tanto buono che non solo le critiche sono sempre state prevalentemente positive, ma si è creato anche un vero e proprio fandom che ha tradotto la serie in modo che potesse essere vista anche da chi non capisce il norvegese.

E non solo ha battuto ogni record di ascolti in Norvegia, ma anche in Danimarca e in Svezia.

In un caso del genere ci si aspetta che il marketing abbia avuto un ruolo da protagonista in tutto ciò, invece non è così.

La produzione ha deciso di non pubblicizzare affatto la serie, così che gli adolescenti la potessero trovare da soli e che le generazioni più anziane non sapessero nemmeno dell’esistenza della serie. Nonostante questo, dalla terza stagione Skam è diventata virale, attirando tantissimi adolescenti e riuscendo a staccare i loro sguardi dalle serie americane famosissime per avvicinarsi a Isak, Eva, Noora, Sana e tutti gli altri.

C’è però un “ma” in tutto questo: sembra che la serie abbia chiuso i battenti. Perché mai, vi chiederete, se gli ascolti andavano così bene? Sembra che la cosa fosse troppo impegnativa. Ogni episodio doveva essere finito (partendo dalla scrittura del copione al montaggio) in 9-10 giorni, e questo era un ritmo impossibile da mantenere per la rete norvegese NRK.

Speriamo sia solo un riposo momentaneo, perché era veramente un prodotto nuovo in un panorama ormai saturo e ampiamente conosciuto come quello della serialità.

Catturacc.PNGSe dovessi scegliere una stagione da consigliarvi, direi la terza, perché Isak e Even sono davvero personaggi ben costruiti e gli attori sono proprio bravi. Però anche la prima stagione non è niente male, anche solo per il fatto che l’attrice che interpreta la protagonista è bellissima.

Quindi forza, spegnete Netflix qualche ora e fatevi un bel bingewatching di Skam (ogni episodio dura pochissimo). Ci metterete un po’ a trovarla, online, ma con un po’ di fortuna troverete la versione sottotitolata in inglese! Buona visione! 😉

Serie tv in uscita a luglio 2017

Rieccoci a fine mese, il che significa elencare le serie che usciranno a luglio. Anche se siamo in estate – come suggerisce il caldo soffocante di questi giorni – la televisione non si ferma e sono parecchie le serie che usciranno nel prossimo mese.

Il commissario Wallander – S1 – 4 luglio – La Effe

Questa serie poliziesca britannica arriva su La Effe con un po’ di anni di ritardo (9). Il protagonista è un agente della polizia svedese (come lo è lo scrittore dal cui libro è tratta la serie) che passa la vita a cercare di capire lo scopo dell’esistenza e che non riesce ad accettare la violenza. Voto IMdB: 7,9

wallander_promo2

Snowfall – S1 – 5 luglio – FX

Questa è una serie crime che ha luogo nella L.A. degli anni ’80, durante l’ascesa rapidissima dello spaccio di cocaina nella città. Segue le vite di coloro che, in un modo o nell’altro, si vedono tirati in mezzo a questo nuovo caos. Voto IMdB: non esiste.

Castelvania – S1 – 7 luglio – Netflix

Serie animata targata Netflix, arriverà contemporaneamente oltreoceano e da noi. È già prevista una seconda stagione di questa serie che andrà in onda nel 2018. Voto IMdB: non esiste.

Degrassi: Next Class – S4 – 7 luglio – Netflix

Qualcuno di voi potrà ricordarsi di “Degrassi: Junior High” o “Degrassi: The Next Generation”: ebbene, ecco la nuova versione, prodotta da Netflix. E’ un po’ più infantile rispetto alle precedenti generazioni ed è molto concentrata sull’uso delle nuove tecnologie e dei social network – come è giusto, essendo la serie lanciata su un target di millenial e più piccoli ancora. Voto IMdB: 7,2

degrassi-next-class-season-2

Riviera – S1 – 11 luglio – Sky Atlantic

Riviera” è una miniserie britannica che narra le vicende della moglie di un miliardario che si ritrova a investigare le cause della morte del marito, ucciso in un’esplosione sul suo yacht. Presto scopre però che suo marito non era stato onesto e ora tocca proprio a lei proteggere la sua famiglia. La protagonista è interpretata da Julia Stiles. Voto IMdB: 7.

The Bold Type – S1 – 11 luglio – Freeform

Questo drama show si concentra sulla vita di 3 amiche che lavorano per una rivista famosa a livello globale. Sembra una cosa già vista e rivista in tutti i modi pensabili, quindi speriamo sappia aggiungere qualcosa di nuovo al mix. Voto IMdB: non esiste.

The Fosters – S5 – 11 luglio – Freeform

Lo stesso giorno di “The Bold Type”, esce, per accompagnare la nuova serie, uno degli show più amati degli spettatori della rete Freeform. La famiglia meno convenzionale di tutte e il miglior modello possibile. La quinta stagione sarà formata da 18 episodi e finirà a marzo 2018 (con la solita pausa autunnale, suppongo). Voto IMdB: 8.

51ebb0e2-e808-41da-b64b-3c63b97ed3ae

Salvation – S1 – 12 luglio – CBS

Questa serie è categorizzata sotto “suspense drama” su Wikipedia. Prima volta che leggo queste parole per caratterizzare un genere televisivo. Sulla Terra si scopre che di lì a sei mesi un asteroide colpirà il pianeta distruggendolo. Una squadra di esperti cerca di trovare una soluzione lottando contro il tempo. Voto IMdB: non esiste.

Suits – S7 – 12 luglio – USA Network

Ormai conosciuta sia negli Stati Unici che in Italia, questa serie segue le vicende di due avvocati, o meglio, di un avvocato e di un genio che si spaccia per laureato in legge pur non essendolo, mentre risolvono i casi più disparati. Voto IMdB: 8,7

Buddy Thunderstruck – S1 – 14 luglio – Netflix

Questa serie animata, realizzata con la meravigliosa tecnica dello stop-motion, è già disponibile su Netflix negli Stati Uniti da qualche mese, ma presto lo sarà anche qui da noi. Segue le avventure di un cane pilota e del suo meccanico furetto. Voto IMdB: 8,1

Buddy-Thunderstruck-Photo-Credit-American-Greetings-Entertainment-850x457

Friends From College – S1 – 14 luglio – Netflix

Grazie Netflix che ci porti tutte queste serie in contemporanea con gli US! Questa in particolare è una comedy di 8 episodi che ha tra i protagonisti Cobie Smulders (sì, Robin di “How I Met your Mother”). Ruota intorno ad un gruppo di amici dei tempi del college e delle loro relazioni complicate. Voto IMdB: non esiste.

Game of Thrones / Il trono di spade – S7 – 16 luglio / 17 luglio – HBO / Sky Atlantic

Quasi in contemporanea con gli Stati Uniti, arriva l’attesissima penultima stagione di una delle serie che, ormai si può dire, hanno fatto la storia della televisione. Tutti sanno di cosa si tratta, anche chi, come mia madre, odia questo tipo di show ,sa che esiste e ci deve fare i conti tutti gli anni, quando il televisore viene preso in ostaggio ogni settimana qualche ora. Speriamo questa stagione superi le aspettative! Voto IMdB: 9,5

got-season-7-posters-fan-made-featured.jpg

Shooter – S2 – 18 luglio – USA Network

La serie omonima del famoso film del 2007 torna con una seconda stagione, dopo il successo della prima. Narra le vicende di un veterano di guerra che deve tornare in azione per evitare l’omicidio del Presidente degli Stati Uniti. Il protagonista è interpretato da Ryan Phillippe. Voto IMdB: 7,7

Last Chance U – S2 – 21 luglio – Netflix

Arriverà a luglio anche una serie documentario su Netflix. La prima stagione seguiva le vicende reali della squadra di football dell’East Mississippi Community College. Forse dovrei guardarla, perché proprio ieri ho visto una partita di football e mi sono chiesta come sia diventato lo sport più famoso negli Stati Uniti, quando, pur essendo carino, ce ne sono decisamente di più divertenti da seguire! Scusate, finita la digressione, andiamo avanti. Voto IMdB: 8,5

Ozark – S1 – 21 luglio – Netflix

Serie drammatica divisa in 10 episodi da 60 minuti l’uno. Protagonista – e regista per metà degli episodi – è Jason Bateman che recita la parte di un consulente finanziario che si trasferisce da Chicago a Ozark, un resort estivo nel Missouri e che deve ripagare un debito ad un capo dello spaccio messicano. Voto IMdB: non esiste.

Ballers – S3 – 23 luglio – HBO

Questa dramedy ha come protagonista Dwayne Johnson – a.k.a. The Rock, a.k.a. il doppiatore di Maui in “Oceania”. Narra le vicende di un gruppo di giocatori di football e delle loro famiglie. Voto IMdB: 7,6.

Insecure – S2 – 23 luglio – HBO

Oltre a GOT, torna quest’estate anche una serie comedy su HBO, creata e recitata da Issa Rae e basata sulla sua web series intitolata “Awkward Black Girl”. Narra le vicende di due donne e delle loro vite, costantemente influenzate dal colore della loro pelle. Voto IMdB: 7,6

PCTV-11292-hd.jpg

Somewhere Between – S1 – 24 luglio – ABC

Questo drama è ispirato ad una serie coreana e segue le vicende di una madre che cerca di cambiare la sorte della figlia, morta uccisa. La protagonista è Paula Patton. Voto IMdB: non esiste.

Zoo – S2 – 24 luglio – Rai 4

La nuova stagione, negli Stati Uniti, uscirà tra pochi giorni, ma in Italia arriverà quella dell’anno scorso. Segue le vicende di un gruppo di esperti che cerca di capire perché tutti gli animali si siano messi a uccidere gli uomini e provano a trovare una cura. Voto IMdB: 7.

Dawn of the Croods – S4 – 28 luglio – Netflix

E’ decisamente il mese delle serie animate su Netflix. Anche questa, prodotta da DreamWorks Animation, approderà sulla piattaforma con la quarta stagione. Questa serie è un prequel del film “I Croods“. Voto IMdB: 6,1

Le avventure del gatto con gli stivali – S5 – 28 luglio – Netflix

Sì, proprio lui, il Gatto di “Shrek” ha una serie animata tutta sua. Segue le vicende del tanto amato gatto. e questa serie va a chiudere l’elenco di quelle che usciranno il prossimo mese.  Voto IMdB: 7

giphy

Le serie più (e meno) viste in giugno 2017

Si sa, l’estate è quel periodo dell’anno in cui le famosissime serie che concentrano tutti gli ascolti su se stesse sono in vacanza, quindi nel panorama televisivo c’è un po’ più di scelta e anche reti di minore copertura si lanciano in produzioni e distribuzioni seriali.

Partiamo da quelle serie che sono finite di recente:

Gotham” è finita a inizio giugno, con 3,1 milioni di spettatori in media per ogni puntata. Mica male, infatti la serie è stata rinnovata dalla Fox per una quarta stagione.

Better Call Saul” è finita proprio questa settimana, portandosi a casa in media 1,6 milioni di spettatori. Nonostante il numero sia alto per una rete come AMC – se non contiamo i 10,7 milioni di “The Walking Dead” – ancora non si sa se Saul tornerà l’anno prossimo con una quarta stagione.

The Son” è un’altra serie che invece è già stata rinnovata, anche se la prima stagione è appena finita. Sempre parte del palinsesto AMC, ha avuto in media 1,3 milioni di telespettatori.

The Leftovers” si è conclusa con la series finale questo giugno, con 800.000 spettatori a puntata, non male per HBO che è pur sempre una rete che si fruisce tramite abbonamento.

The White Princess” e “American Gods” si sono concluse poi su Starz, rispettivamente con 700.000 e 600.000 spettatori in media. Se la prima è una miniserie, quindi dovrebbe essersi auto-conclusa, “American Gods” è già stata rinnovata per una seconda stagione.

American-Gods-Poster-Featured-03272017.jpg

Reign” si è definitivamente conclusa su The CW, dopo 4 stagioni, con una media di 600.000 spettatori a puntata.

E’ appena finita anche la prima stagione di “Famous in Love”, su Freeform, che ha avuto solo 200.000 spettatori a puntata, ma bisogna considerare che l’intera serie è stata resa disponibile in streaming online immediatamente, quindi un numero minore di fan ha scelto di vederla settimanalmente. Bisognerà informarsi sui numeri dello streaming prima di giudicare!

Si sono appena concluse anche “Fargo” e “Genius”, ognuna delle quali formata da 10 episodi, ed ognuna delle quali ha avuto in media 1 milione di telespettatori.

Anche “Nobodies”, la serie che ha pubblicizzato Ellen DeGeneres durante il suo show, si è conclusa, con 300.000 spettatori in media che le hanno permesso di essere rinnovata per una seconda stagione sulla rete Bravo.

Per quanto riguarda le serie attualmente in onda, quella più guardata, trovandosi su un grande network come ABC, è la comedy “Downward Dog”, con 3,9 milioni di telespettatori in media. Sempre su ABC è in onda “Still Star-Crossed” che per il momento ha 1,9 milioni di spettatori.

Su AMC fa logicamente molto shareFear the Walking Dead” (2,6 milioni) ed ai primi posti ci sono anche OWN con “Queen Sugar” (2,3 milioni) e Hallmark con “Good Witch” (2 milioni).

TNT ha due serie in onda in questo periodo, “Claws” (1,1 milioni), e “Animal Kingdom” (1 milione).

animal-kingdom-cast-gallery_25695_002_0711_r

Su CMT è ricomincata la seconda parte della quinta stagione di “Nashville” (900.000) che, per la gioia di chi ama le soap, è stata già rinnovata per una nuova stagione.

Su Freeform sta per chiudere definitivamente i battenti “Pretty Little Liars” (900.000), dopo 7 stagioni. Inoltre, in questo periodo vi si possono trovare serie come “Shadowhunters” (600.000) e “Stitchers” (300.000).

Su HBO restano in onda “Veep” (700.000) e “Silicon Valley” (500.000), entrambe rinnovate per una nuova stagione.

Su Syfy sono in onda la cattivissima “Blood Drive” (800.000 al pilot) e “Wynonna Earp” (400.000).

Su Showtimes sono in onda la nuova stagione di “Twin Peaks” (200.000) e la serie noirI’m Dying Up Here” (100.000).

Infine, su TBS è appena ricominciata “Wrecked”, ma stiamo ancora aspettando i risultati degli ascolti delle prime due puntate.

E non è finita qui! A fine giugno usciranno altre serie, tra cui: “The Night Shift”, la cui quarta stagione comincia stasera; “GLOW”, su Netflix (disponibile da domani); “Zoo”, terza stagione; “Gypsy”, prima stagione.

Per quanto riguarda le serie in uscita a luglio, tornate a trovarci sabato per saperne di più!